Ari Fleischer mette in guardia Big Tech nel credere che la censura funzioni: 'Crea un pericoloso sottosuolo’

Ari Fleischer mette in guardia Big Tech nel credere che la censura funzioni: 'Crea un pericoloso sottosuolo'

Twitter e altri giganti della tecnologia hanno calcolato male quando hanno deciso di limitare Presidente Trump e la piattaforma di social media Parler, ha detto l'ex segretario stampa della Casa Bianca Ari Fleischer “Rapporti di Bill Hemmer” Lunedi, avvertendo che la storia dimostra che tali azioni radicalizzano semplicemente le persone prese di mira.

“Questo è un pendio scivoloso che porta tutti noi in un posto peggiore,” Butcher ha detto all'ospite Bill Hemmer. “La censura non funziona mai. La censura non elimina le idee. Crea un pericoloso sottosuolo. Questo è quello che stiamo vedendo. Non finirà bene.”

Hemmer ha notato che lunedì il conduttore radiofonico sincronizzato Rush Limbaugh lo aveva detto al suo pubblico “noi” — significa conservatori e movimento conservatore — siamo “essere censurato dall'esistenza.”

“Questo finisce in un posto terribile,” Ha commentato Fleischer. “Questo finisce con ancora più rabbia e recriminazione. Se hai un lato a cui questo viene fatto, se ti rendi conto che l'unico modo per comunicare è scatenarti, ti scaglierai.”

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Fleischer ha inoltre osservato che la stessa vicepresidente eletta Kamala Harris stessa ha chiamato l'anno scorso Twitter per escludere Trump dalla piattaforma.

“Il presidente si è messo in questa posizione,” Ha sottolineato Fleischer. “Ma ancora, Twitter ha sbagliato. Questo è ciò che Kamala Harris ha chiesto quando si è candidata alla presidenza, non è vero? Ha esortato Twitter a bandire il presidente. Adesso [quella] sta arrivando l'amministrazione Biden-Harris, Twitter agisce secondo i loro desideri. Questo non sembra buono e finisce peggio.”

I commenti sono chiusi.