Il pastore della California spiega il voto di Trump con 'coscienza pulita’

Il pastore della California spiega il voto di Trump con 'coscienza pulita'

Il leader di un'influente megachurch della California dice di votare per Presidente Trump con “fiducia” dopo aver confrontato i suoi successi con il record di votazioni di quasi mezzo secolo di Joe Biden.

Bill Johnson, un pastore di quinta generazione e dirigente anziano della Bethel Church di Redding, situato nella parte settentrionale del Golden State, ha condiviso il suo ragionamento in un editoriale per The Christian Post, dicendo che i media mainstream hanno falsamente ritratto il presidente come un “razzistA, misogino, e xenofobo.”

Il “Nato per significato” l'autore ha detto che è sorprendente per molti che Trump abbia “innegabilmente realizzato - o tentato di realizzare - la maggior parte delle sue principali promesse elettorali” durante il suo primo mandato. Johnson ha detto di sì “un tratto caratteriale onorevole di qualsiasi funzionario eletto per portare a termine i propri impegni.”

PROMINENTE PASTORE SI RIPORTA PER AVER SPIEGATO IL PERCHÉ NON VOTA PER TRUMP O OFFERTA

“Per me è degno di nota che non ho mai visto un presidente che amasse la preghiera tanto quanto Donald Trump - e questo include quelli per cui ho votato e quelli per cui non l'ho fatto,” Johnson, che predica regolarmente sul risveglio e sullo Spirito Santo, disse. “Anche la sua passione per i devoti consigli è leggendaria. Le sue azioni storiche per Israele dovrebbero fare appello ai credenti, poiché il mandato biblico di pregare a sostegno di Gerusalemme è una chiara priorità nelle Scritture.”

Bill Johnson, il pastore capo della Bethel Church di Redding, Calif., parlando alla conferenza Heaven Come a Los Angeles. (Bethel Church)

Bill Johnson, il pastore capo della Bethel Church di Redding, Calif., parlando alla conferenza Heaven Come a Los Angeles. (Bethel Church)

Johnson, spiegando che non sta cercando di costringere nessuno o di dirgli per chi votare, ha detto che crede a Trump “è l'unico che non è di proprietà di nessuna delle parti, ed è pienamente capace, attraverso il coraggio e l'audacia, di realizzare i cambiamenti necessari.”

BRISCOLA, UNA VOLTA PRESBITTERIANO, ORA DICE CHE È UN "CRISTIANO NON DENOMINAZIONALE"’

Il silenzio della chiesa in California, Johnson ha aggiunto, ha permesso “farmaci e interventi chirurgici per la transizione di genere finanziati dai contribuenti a disposizione dei bambini … che potrebbe minare il consenso dei genitori. Questa è follia … dobbiamo agire.”

Il carismatico pastore ha detto la scusa di “Ho solo un voto e il mio voto non ha molta importanza” è una bugia del diavolo destinata a mettere a tacere milioni di voci.

BIDEN DICE LA FEDE CATTOLICA GUIDA LE POLITICHE, MA È COLPITO PER L'ABORTO, LIBERTÀ RELIGIOSA

Johnson ha detto che continuerà a pregare per Trump e la sua famiglia, come ha fatto per gli ex presidenti Clinton, Bush e Obama, “che avrebbe avuto grande saggezza per il suo incarico quasi impossibile, e che avrebbe sempre ascoltato il consiglio divino … che sarebbe cresciuto in favore di Dio e dell'uomo.”

Ha aggiunto: “Prego per coloro che sono nella paura o nell'incertezza che portano a questa elezione, che Dio stesso avrebbe dato loro la pace e una promessa piena di speranza. E infine prego che ognuno di noi abbia una vita per realizzare la realizzazione dei sogni, con grande salute e benedizione in ogni ambito della vita.”

briscola, chi di recente annunciato non si identifica più come presbiteriano ma come cristiano aconfessionale, portato il voto evangelico con 80 percentuale di supporto in 2016 e dovrebbe mantenerlo o avere un supporto ancora maggiore nov. 3, secondo recenti sondaggi.

CLICCA QUI PER L'APP FOX NEWS

Ma questo non si è fermato Biden, l'ex vice presidente, dal tentativo di distruggere il blocco elettorale conservatore chiave, cercando di assicurare agli evangelici che ritengono che il Partito Democratico sia ostile alla loro fede che possono votare per lui.

La campagna Biden ha pubblicato annunci sulle stazioni radio cristiane e ha assunto un evangelico bianco per guidare la sua azione di fede. Il candidato è anche autore un editoriale per The Christian Post su come la sua fede cattolica influenza le sue politiche.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*