Chuck Yeager, pilota che ha rotto la barriera del suono, muore a 97

Ufficiale dell'aeronautica militare statunitense e pilota collaudatore Chuck Yeager, conosciuto come “l'uomo più veloce in vita,” è morto all'età di 97.

Sua moglie Victoria ha twittato da Account Twitter verificato di Yeager lunedì notte che l'asso volante della seconda guerra mondiale è morto poco prima 9 p.m. E.
“Una vita incredibile ben vissuta, Il più grande pilota d'America,” ha twittato.
Yeager in 1949.

Yeager ha rotto la barriera del suono quando ha testato l'X-1 in ottobre 1947, anche se l'impresa non è stata annunciata al pubblico fino al 1948.
    Nato e cresciuto in West Virginia, Yeager è entrato nell'Air Force all'età 18 nel 1941 ed è stato assegnato al Army Air Corps, secondo il suo sito web.
    Questa è una storia in evoluzione.

    Categoria:

    i898

    Tag:

    , , , , ,

    I commenti sono chiusi.