Cuomo giura di reprimere le frodi sul vaccino contro il coronavirus, avverte di multe di $ 1 milione e licenze revocate

Cuomo giura di reprimere le frodi sul vaccino contro il coronavirus, warns of $  1M fines and revoked licenses

New York health providers who fraudulently obtain or distribute coronavirus vaccines will now risk fines of up to $ 1 million and revocation of their state licenses, Gov. Andrew Cuomo messo in guardia.

His announcement comes as state police are investigating ParCare Community Health Networkwhich has five locations in New York City and one in Monroe – over allegations it administered doses of the vaccine in violation of state guidelines.

We want to send a clear signal to the providers that if you violate the law on these vaccinations we will find out and you will be prosecuted,” Cuomo told reporters Monday.

A ParCare Community Health Network location in the Brooklyn borough of New York City. (Google Maps)

A ParCare Community Health Network location in the Brooklyn borough of New York City. (Google Maps)

NYC VACCINE SCANDAL UNDER CRIMINAL INVESTIGATION, LEAVES HUNDREDS IN LIMBO FOR SECOND DOSE

The governor said he would sign an executive orderthat says we are very clearwe will not tolerate any fraud in the vaccination process.

The executive order I’m going to signsays a provider could be fined up to a million dollars and a revocation of all state licenses, which frankly may be more of a deterrent than the one million dollars,” Lui continuò. “And that will apply to a provider, a doctor, a nurse, a pharmacist – any licensed health care professional.

“Così, if you engage in fraud in this vaccine, we will remove your license to practice in the state of New York,” Ha aggiunto, while also mentioning that ParCare isone health care provider who may have done that.

New York Health Department (DOH) Commissioner Howard Zucker had announced over the weekend that ParCare Community Health Network was under criminal investigation over concerns it “potrebbe aver ottenuto fraudolentemente” il “coveted COVID-19 vaccine” e “lo ha trasferito a strutture in altre parti dello stato in violazione delle linee guida statali e lo ha dirottato a membri del pubblico,” contrariamente al piano dello Stato di somministrarlo prima agli operatori sanitari in prima linea e ai primi soccorritori, così come i residenti e il personale delle case di cura.

tuttavia, un portavoce di ParCare ha detto lunedì a Fox News che alla clinica sono state fornite informazioni contrarie da un rappresentante del DOH a dicembre. 21, il giorno in cui ha ricevuto la spedizione Moderna.

CLICCA QUI PER LA COPERTURA COMPLETA DI CORONAVIRUS

“Non c'era niente di illegale qui, nessun trasferimento al mercato nero. Alla società è stato detto - al telefono - che era consentito ridistribuire le dosi ad altre cliniche nella sua rete,” ha detto il portavoce.

Un portavoce di ParCare ha anche affermato lunedì che lo ha fatto da allora “restituito proattivamente” il suo inventario esistente di vaccini allo stato “pending the [Salute] department’s review,” lasciando coloro che l'hanno ricevuto perplessi sul fatto che raccoglieranno tutti i benefici e riceveranno il jab successivo. Come è formulato, il vaccino Moderna richiede un colpo di richiamo 28 giorni dopo il primo.

Il portavoce ha anche affermato di aver fornito la documentazione relativa alla corretta ricezione dei vaccini al DOH dello Stato di New York e ha negato con veemenza qualsiasi illecito nel suo tentativo di ottenere le dosi di vaccino..

“Il nostro record di collaborazione con la città e lo stato di New York non è secondo a nessuno. ParCare ha seguito tutte le procedure DOH dello Stato di New York per l'ottenimento del vaccino Moderna ed è stato approvato dal DOH dello Stato di New York per la distribuzione e da CDC come sito di rete,” disse il rappresentante. “Siamo fiduciosi che il risultato finale di tale revisione mostrerà che ParCare ha sempre esercitato i migliori sforzi per conformarsi a tutti i requisiti DOH dello Stato di New York e ci consentirà di continuare a raggiungere il nostro obiettivo numero uno di fornire questi vaccini critici ai newyorkesi che ne hanno bisogno. maggior parte.”

Si dice che ParCare abbia somministrato più di 850 scatti iniziali fino ad oggi. Non è chiaro quanti di questi siano stati dati a persone che si qualificano secondo le attuali linee guida dello stato.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Zucker told reporters Monday thatwe provided them the vaccine because they fraudulently filled out a form that said that they were a qualified health center and that was incorrect,” describing it asstrike one.

And number two, they moved it from one area to another area, which was inappropriate. Così, that’s strike two,” Lui continuò. “And then they gave it to people who were not on the priority list. Così, that was strike three.

I commenti sono chiusi.