Il miliardario ceco Petr Kellner tra i cinque morti in un incidente in elicottero in Alaska

Londra (CNN Business)Miliardario ceco Petr Kellner è stata una delle cinque persone uccise quando il loro elicottero si è schiantato nei pressi di un ghiacciaio in Alaska durante una gita sugli sci sabato.

Gruppo PPF, la società di investimento ceca che Kellner ha co-fondato, ha confermato la sua morte in una dichiarazione lunedì.
“Con grande tristezza, PPF lo annuncia … Petr Kellner è morto tragicamente in un incidente in elicottero sulle montagne dell'Alaska,” la società ha detto. “La sua vita professionale era nota per la sua incredibile etica del lavoro e creatività, ma la sua vita privata apparteneva alla sua famiglia,” ha aggiunto.
    Kellner, 56, è stato uno dei fondatori di PPF. L'azienda ha sede nella Repubblica Ceca e possiede partecipazioni in più di due dozzine di società in tutto il mondo, secondo la sua sito web.
      Kellner aveva un patrimonio netto di $ 15.7 miliardo ed era l'unico individuo dalla Repubblica Ceca sul Indice del miliardario di Bloomberg, un elenco di 500 persone più ricche.
          Secondo una dichiarazione dell'Alaska State Troopers, altre quattro persone - compreso il pilota dell'elicottero - sono morte nello schianto vicino al ghiacciaio Knik. Un passeggero era in condizioni gravi ma stabili. Secondo la dichiarazione, l'elicottero era un Airbus AS350 B3, di proprietà di Soloy Helicopters. L'azienda non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento al di fuori del normale orario lavorativo.
          “Si ritiene che il gruppo abbia praticato l'heliski nella zona,” l'Alaska State Troopers’ dichiarazione ha detto, aggiungendo che il National Transportation Safety Board condurrà un'indagine sulla causa dell'incidente.
            Heliski implica l'utilizzo di un elicottero piuttosto che di uno skilift per accedere al terreno remoto.
            - Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.

            I commenti sono chiusi.