D.C. il capo definisce la violenza del fine settimana "la peggiore’ del paese: 'Non lo vedi qui’

D.C. il capo definisce la violenza del fine settimana "la peggiore" del paese: "Non lo vedi qui"

Violenza ai raduni durante il fine settimana in capitale della nazione tirato fuori "il peggio" del paese, secondo la città capo della polizia.

Washington, D.C. Il capo della polizia Peter Newsham lunedì ha risposto alle domande riguardanti il Million MAGA marzo che ha avuto luogo sabato. Newsham ha detto di essere “impressionato” da come i suoi ufficiali hanno gestito i conflitti e condannato la violenza stessa.

“La cosa peggiore, per me ... è stato vedere il nostro paese avere quel tipo di controversie fisiche su un'elezione,"Ha detto Newsham in risposta alla domanda di un giornalista. “Lo attribuiamo ad altri paesi in tutto il mondo, ma non lo vedi qui negli Stati Uniti, quindi questa è stata la cosa peggiore per me. "

Newsham ha anche affermato che la polizia metropolitana ha prevenuto più conflitti di quanti ne siano sorti durante il fine settimana, ma ha rivelato scarsi dettagli sugli incidenti noti che hanno avuto luogo.

Sindaco del Distretto di Columbia Muriel Bowser, destra, in piedi accanto al capo del Dipartimento di Polizia Metropolitana Peter Newsham, sinistra, parla durante una conferenza stampa a Washington, mercoledì, Nov. 4, 2020. (AP Photo / Susan Walsh)

Sindaco del Distretto di Columbia Muriel Bowser, destra, in piedi accanto al capo del Dipartimento di Polizia Metropolitana Peter Newsham, sinistra, parla durante una conferenza stampa a Washington, mercoledì, Nov. 4, 2020. (AP Photo / Susan Walsh)

Ha annunciato che la polizia ha confiscato otto armi da fuoco - sette pistole, e un'arma che era "tra un fucile e ... un'arma davvero unica".

I SOSTENITORI DI TRUMP HANNO COLPITO CON FUOCHI D'ARTIFICIO AL RISTORANTE DOPO IL MAGA MARZO, SOSPETTO ARRESTATO

In giro 20 persone sono state arrestate durante le violenze, con una vittima pugnalata e quattro agenti di polizia feriti durante il procedimento. Le accuse andavano dall'assalto al possesso di armi.

Nessun arresto è stato effettuato in relazione all'accoltellamento, con l'uomo più volte pugnalato alla schiena, Newsham ha detto ai giornalisti. La polizia non aveva indizi su chi potesse essere il sospetto, e si diceva che i testimoni sulla scena fossero "poco collaborativi" e non fornissero molte informazioni.

Il filmato della notte mostrava un contro-manifestante vestito di nero che brandiva un interruttore e rimprovera i sostenitori di Trump prima che un membro di Proud Boy si avvicinasse da dietro e la colpisse in testa con un elmetto..

La donna stessa indossava un copricapo protettivo, ma il colpo la fece perdere i sensi. È stata vista sdraiata per strada con il sangue che le colava dalla bocca.

Nonostante scene così violente, Newsham dice che i suoi ufficiali hanno svolto "un lavoro eccezionale in circostanze difficili".

“Ti prepari sempre al peggio e speri per il meglio,"Ha detto Newsham.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

D.C. Il sindaco Muriel Bowser non ha commentato gli eventi del fine settimana, consentendo a Newsham di rispondere a tutte le domande correlate.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*