De Blasio definisce assolutamente inaccettabile l'attacco della bici di New York al SUV,’ dice che ci saranno 'conseguenze’

De Blasio definisce assolutamente inaccettabile l'attacco della bici di New York al SUV,'dice che ci saranno' conseguenze '

New York City Sindaco Bill de Blasio giovedì ha detto che è stato un attacco di un gruppo di ciclisti su un SUV in pieno giorno “assolutamente inaccettabile” e ha avvertito che ci sarebbero state conseguenze per gli autori dell'attacco.

“È assolutamente inaccettabile,” ha detto quando gli è stato chiesto dell'incidente. Hai questi adolescenti che fanno qualcosa che è semplicemente sbagliato, periodo.”

De Blasio stava reagendo al video dell'incidente di martedì in centro di Manhattan in cui un gruppo di adolescenti in bicicletta ha attaccato un SUV. Un adolescente è stato arrestato, e il sindaco ha detto “gli altri lo saranno.”

TEEN ARRESTATO A NYC ATTACCO SU SUV IN AMPIA LUCE DI GIORNO

In una clip di 14 secondi, più persone del gruppo vengono mostrate mentre saltano sul cofano dell'auto. I ragazzi sembravano anche fare a turno per danneggiare il veicolo. Un adolescente è stato visto usare la sua bicicletta per rompere il cofano del veicolo mentre un altro è stato visto saltare sul parabrezza, facendolo frantumare parzialmente e crollare.

In un'altra clip pubblicata su un account Twitter separato, un altro adolescente viene visto ripetutamente prendere a pugni il lato della macchina.

De Blasio ha promesso giovedì che gli autori saranno ritenuti responsabili dell'attacco.

“Guarda, dobbiamo insegnare sempre meglio ai nostri giovani, incombe a tutti noi, ma dobbiamo anche avere delle conseguenze, quindi ci saranno conseguenze in questo caso,” Egli ha detto. “Non voglio mai vedere niente di simile a New York City.”

La polizia ha detto a Fox News di aver ricevuto un rapporto secondo cui un veicolo era stato danneggiato nell'area della Fifth Avenue e East 21st Street intorno 4 p.m. ma che i sospetti sono fuggiti dalla scena.

IL GRUPPO DI GIOVANI DI NYC BLOCCA IL TRAFFICO, ATTACCO SUV IN AMPIA LUCE DI GIORNO

Il conducente del veicolo, Max torgovnick, ha detto al New York Post Mercoledì che lui e sua madre di 70 anni avevano appena lasciato una donazione a un'organizzazione senza scopo di lucro quando si sono incontrati 50 motociclisti.

“È qualcosa che non mi sarei mai aspettato che accadesse a New York City,” ha detto il residente della città per tutta la vita. “È qualcosa di simile a quello che vedresti per le strade di una zona di guerra. Non avrei mai pensato che New York sarebbe andata così male.”

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Ha detto al Post che sua madre stava urlando, 'Stiamo per morire, ci uccideranno,'” durante l'attacco.

Daniella Genovese di Fox News ha contribuito a questo rapporto.

I commenti sono chiusi.