Dershowitz attacca i Democratici’ spinta all'impeachment: 'Vogliono solo che l'accusa rimanga sospesa’ briscola

Dershowitz denuncia l'impeachment dei Democratici: "Vogliono solo che l'accusa penda su" Trump

Il Congresso non ha il potere di tenere un processo di impeachment per nessun funzionario dopo che ha lasciato l'incarico, Il professore emerito della Harvard Law School Alan Dershowitz ha discusso “Hannity” Lunedi.

La Camera dovrebbe votare una risoluzione per impeachment Presidente Trump Mercoledì in connessione con la scorsa settimana rivolta al Campidoglio. Se la risoluzione passa, Trump sarebbe il primo presidente a essere messo sotto accusa due volte dalla Camera dei rappresentanti.

“Tutto ciò che i Democratici vogliono fare è semplicemente metterlo sotto accusa,” disse Dershowitz, che faceva parte della squadra di difesa di Trump al suo primo processo di impeachment al Senato lo scorso anno. “Possono farlo. Tutto ciò di cui hai bisogno è avere i voti, la maggioranza, e [Alessandro] Hamilton ha messo in guardia contro l'impeachment semplicemente avendo la maggioranza.

“Ma non vogliono davvero portarlo in giudizio,” Dershowitz ha aggiunto. “Vogliono solo che l'accusa incombe su di lui. Sarebbe come un pubblico ministero che incrimini qualcuno per un reato grave e poi lo dica, ,"Ma non ti daremo un processo in cui puoi provare la tua innocenza."”

Dershowitz ha insistito sul fatto che il Congresso l'ha fatto “nessuna giurisdizione” su Trump dopo che ha lasciato la Casa Bianca.

“La Costituzione parla dell'impeachment come di un meccanismo per rimuovere qualcuno dall'incarico. Dice anche se lo rimuovi dall'ufficio, quindi puoi squalificarlo ulteriormente, ma non puoi avere una prova progettata per squalificarlo dalla candidatura nel 2024,” Egli ha detto.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Dershowitz ha anche gettato acqua fredda sulle affermazioni dei democratici e dei repubblicani anti-Trump secondo cui Trump ha incitato a una rivolta quando ha detto ai rallygoers di “partire” al Campidoglio.

“È successo 100 volte al Campidoglio,” Dershowitz ha detto. “Questa è la retorica politica americana per eccellenza protetta dal Primo Emendamento alla Costituzione.”

I commenti sono chiusi.