Facebook Dating sta finalmente arrivando in Europa dopo che i problemi di privacy hanno ritardato il lancio

(CNN Business)Facebook (FB) ha lanciato il suo agenzia matrimoniale attraverso 32 Paesi europei dopo è stato ritardato di diversi mesi a causa di problemi di riservatezza dei dati.

Facebook Dating doveva essere lanciato a febbraio 13 ma il lancio è stato posticipato dopo che sono state sollevate preoccupazioni dal Commissario irlandese per la protezione dei dati (DPC), che supervisiona Facebook (FB) perché la sede europea dell'azienda è a Dublino.
Il regolatore ha affermato che da allora la società di social media statunitense ha fornito “chiarimenti dettagliati” sulle modalità di trattamento dei dati personali nella funzione di datazione.
Annunciando il lancio mercoledì, Kate Orseth, product manager per il servizio di incontri, ha detto che la funzione lo farà “aiutare più persone a trovare relazioni significative attraverso le cose che hanno in comune, come interessi, eventi e gruppi.”
    A febbraio è stato rivelato che il DPC è stato informato del lancio previsto solo pochi giorni prima che Facebook intendesse introdurre il servizio nell'Unione Europea.
    Funzionari del regolatore hanno perquisito gli uffici di Facebook e hanno presentato una serie di domande e preoccupazioni alla società, Graham Doyle, Vice commissario DPC, ha detto a CNN Business in una dichiarazione giovedì.
    “Facebook ha fornito chiarimenti dettagliati sul trattamento dei dati personali nell'ambito della funzione Incontri,” Egli ha detto. “Facebook ha anche fornito dettagli sulle modifiche che hanno apportato al prodotto per tenere conto delle questioni sollevate dal DPC.”
    Il DPC lo farà “continuare a monitorare il prodotto durante il lancio in tutta l'UE questa settimana,” ha aggiunto Doyle.
    Un portavoce di Facebook ha detto a CNN Business che ce n'erano molti “modifiche e chiarimenti” a seguito di discussioni con il DPC.
    Questi includevano la modifica del modo in cui gli utenti si iscrivono al servizio in modo che i membri riconoscano che Dating è un prodotto Facebook coperto dai suoi termini di servizio e dalla politica sui dati.
    Gli sviluppatori hanno reso più semplice per gli utenti selezionare quali informazioni personali, come le credenze religiose, vengono visualizzati sui loro profili.
    La società ha anche chiarito che gli utenti devono consentire la raccolta dei dati sulla posizione durante la registrazione, ma può quindi spegnerlo, e Incontri mostrerà dove si trova un utente a livello di città, non una posizione esatta.
      I dati di categorie speciali - che sono dati personali particolarmente sensibili - possono essere raccolti nella funzione di datazione, ma non verrà utilizzato nel prodotto principale di Facebook, ha aggiunto il portavoce di Facebook.
      Facebook Dating è stato lanciato negli Stati Uniti a settembre 2019. Qualsiasi utente di Facebook può “aderire” al servizio e creare un profilo di incontri, che può abbinare gli utenti in base agli interessi, preferenze e gruppo di amici, se scelgono.

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *