L'esecuzione del condannato a morte federale è stata ritardata a causa della diagnosi di Covid-19 degli avvocati

Un giudice della corte federale ha accettato giovedì di ritardare l'esecuzione di Lisa Montgomery dopo che i suoi avvocati hanno sostenuto che avevano bisogno di più tempo per lavorare sulla sua petizione di clemenza perché avevano contratto il coronavirus.

All'inizio di questa settimana, avvocati della Cornell Law School International Human Rights Clinic, litigare a nome degli avvocati di Montgomery, Amy Harwell e Kelley Henry, ha chiesto al giudice Randolph Moss di ritardare il dicembre 8 esecuzione fino a quando gli avvocati non si saranno ripresi.
Di giovedì, Il giudice Moss ha ritardato l'esecuzione di Montgomery fino a dicembre 31, rilevando che se gli avvocati non si saranno ripresi dal coronavirus entro dicembre 24, devono richiedere consulenza aggiuntiva ed esperta per assistere, secondo gli atti giudiziari.
Il Dipartimento di Giustizia ha rifiutato di commentare la sentenza del giudice.
    Gli avvocati del Dipartimento di Giustizia hanno sostenuto in tribunale all'inizio di questa settimana che la richiesta di proroga non era necessaria poiché un altro avvocato dovrebbe subentrare nella preparazione della petizione di Montgomery. Mentre Montgomery ha un team di avvocati che lavorano sul suo caso, Harwell e Henry erano gli unici con esperienza nella consegna di casi di pena capitale e da allora sono stati nominati da un giudice della corte federale 2012 per lavorare sul caso di Montgomery.
    Henry e Harwell hanno affermato nella causa intentata presso il tribunale distrettuale di DC che poiché sono stati colti di sorpresa quando il procuratore generale William Barr ha annunciato la data di esecuzione di Montgomery, si sono affrettati ad avviare la sua domanda di clemenza. Gli avvocati hanno anche presentato una richiesta al presidente Trump di commutare la sua condanna a morte in ergastolo.
    “L'imputato Barr ha deliberatamente programmato la signora. L'esecuzione di Montgomery durante l'apice della pandemia COVID-19, senza offrire ai suoi avvocati lo stesso grado di preavviso concesso ad altri prigionieri condannati a morte,” secondo la causa.
    Dopo aver visto Montgomery al prigione federale in Texas, a entrambi gli avvocati è stato diagnosticato il coronavirus, nonostante il rispetto delle linee guida CDC, secondo la causa.
    Da lunedì, gli avvocati sono stati descritti dal dott. Mark J. Davis in un affidavit depositato domenica come “funzionalmente incapaci di adempiere ad obblighi di lavoro professionale.”
    “Posso affermare con un ragionevole grado di certezza medica che il viaggio per assistere il proprio cliente, oltre a visitare e fornire servizi ai propri clienti, durante il culmine della pandemia di SARS CoV2 probabilmente ha contribuito al loro presente, malattia grave,” Davis ha scritto.
    Montgomery, chi soffre di grave malattia mentale, è indigente e le sue uniche risorse nella prigione del Texas dove è detenuta sono un pezzo di carta e un pastello, ha detto Sandra Babcock, che rappresentava Montgomery per conto di Henry e Harwell. Montgomery non è in grado di presentare la sua petizione di clemenza, lei ha aggiunto.
    “La sentenza del tribunale distrettuale offre a Lisa Montgomery un'opportunità significativa per preparare e presentare una domanda di grazia dopo che i suoi avvocati si sono ripresi da COVID,” Babcock ha scritto in una dichiarazione. “Sig.ra. Il caso di Montgomery presenta motivi convincenti per la clemenza, inclusa la sua storia di vittima di stupro di gruppo, incesto, e traffico sessuale minorile, così come la sua grave malattia mentale.”
      Montgomery è la prima donna nel braccio della morte che avrebbe dovuto essere giustiziata dal governo federale in quasi 70 anni. Montgomery doveva essere la nona persona a essere messa a morte quest'anno dopo quella del governo 17-pausa di un anno sulle esecuzioni. Dovrebbe ricevere un'iniezione letale.
      È stata condannata in 2004 di strangolare a morte una donna del Missouri che era 8 mesi di gravidanza, tagliando fuori il bambino e rapendolo. Il bambino è sopravvissuto.

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *