Il produttore cinematografico Tim Gautier arrestato per presunta uccisione della moglie in disordini domestici

Il produttore cinematografico Tim Gautier arrestato per presunta uccisione della moglie in disordini domestici

Produttore cinematografico Tim Gautier è stato arrestato in relazione alla morte di sua moglie.

Tim Gautier, che è meglio conosciuto per aver prodotto il 2016 film “Salvezza eterna,” è stato arrestato lunedì con l'accusa di omicidio, l'ufficio dello sceriffo della contea di Ventura ha annunciato in a comunicato stampa.

Le autorità dicono Gina Gautier, 57, di Thousand Oaks, Calif., è stato girato lunedì “durante una controversia domestica.” È stata portata al Los Robles Regional Medical Center dove è morta per le ferite riportate.

Gautier è stato trovato dagli agenti di polizia nella sua proprietà dove si sono verificati i presunti disordini domestici. È stato “immediatamente trattenuto dai deputati all'interno del suo appartamento, e una pistola è stata trovata sulla scena,” gli stati di rilascio.

RAPPER DABABY ARRESTATO PER IL TRASPORTO DI UN'ARMA CARICA

I registri carcerari online visualizzati da Fox News mostrano che Gautier è stato portato alla struttura di detenzione preventiva di Ventura e che l'importo della sua cauzione è stato fissato a $ 500,000.

È previsto che si presenti in tribunale mercoledì.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

“I detective stanno interrogando i testimoni per determinare cosa ha portato alla sparatoria. Chiunque abbia informazioni su questo caso può contattare il sergente investigativo Albert Ramirez all'indirizzo (805)384-4761,” gli stati di rilascio.

Gautier ha lavorato nell'industria cinematografica per oltre un decennio. Inoltre “Salvezza eterna,” il produttore ha anche lavorato su un file 2003 cortometraggio intitolato “Una lotta per la gloria” in cui anche sua moglie Gina è indicata come produttrice, secondo il suo bio online.

I commenti sono chiusi.