Indagine su Gabby Petito: 911 chiamata rivela Brian Laundrie visto colpire, "schiaffo" prima della scomparsa

“La stava schiaffeggiando?” si è sentito chiedere il centralinista.

“sì, e poi ci siamo fermati. Corsero su e giù per il marciapiede. Ha continuato a colpirla, sono saliti in macchina e se ne sono andati,” ha aggiunto il chiamante.

LA POLIZIA DICHIARA "SCENA DEL CRIMINE"’ A LAUNDRIE'S FLORIDA HOME: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

L'audio offre uno sguardo più da vicino alle circostanze dell'incontro della coppia con la polizia settimane prima che Petito scomparisse. Un corpo che gli investigatori credevano fosse quello di Petito è stato ritrovato domenica nel Grand Teton National Park del Wyoming, mentre l'attuale posizione di Laundrie lunedì rimane sconosciuta.

Il 911 chiamata apparentemente contraddetto un rapporto precedente scritto dalla polizia in cui un ufficiale di risposta aveva scritto che “nessuno ha riferito che il maschio ha colpito la femmina.”

La settimana scorsa, Fox News ha riferito che un testimone aveva chiamato 911 in giro 4:30 p.m. ad agosto. 12 al di sopra di “possibile violenza domestica” vicino alla Moonflower Community Cooperative a Moab e ha detto di aver visto Petito e Laundrie litigare al telefono.

“L'autista del furgone, un maschio, ha avuto una sorta di discussione con la femmina, Gabbie,” un ufficiale rispondente ha scritto in un rapporto della polizia, citando conversazioni avute con Petito, lavanderia, e il testimone.

Gabby Petito, sinistra, e Brian Laundrie sono visti in filmati bodycam rilasciati dal dipartimento di polizia di Moab City nello Utah.

Gabby Petito, sinistra, e Brian Laundrie sono visti in filmati bodycam rilasciati dal dipartimento di polizia di Moab City nello Utah. (Dipartimento di polizia della città di Moab)

FLASHBACK: DETTAGLIO DELLA POLIZIA UTAH ALTERCAZIONE FISICA TRA UN PAIO DI GIORNI PRIMA DELLA SCOMPARSA DI PETITO

“Il maschio ha cercato di creare distanza dicendo a Gabbie di andare a fare una passeggiata per calmarsi, non voleva essere separata dal maschio, e cominciò a schiaffeggiarlo,” diceva il rapporto. “Le afferrò il viso e la spinse indietro mentre lei premeva su di lui e sul furgone, ha cercato di chiuderla fuori e ci è riuscito tranne che per la portiera del suo autista, lei l'ha aperto e si è fatta strada su di lui e nel veicolo prima che partisse.”

Un ufficiale di risposta inizialmente ha scritto che crede “è stato riferito che il maschio era stato osservato per aver aggredito la femmina,” ma poi l'ho scritto “nessuno ha riferito che il maschio ha colpito la femmina.”

Un ufficiale alla fine ha fermato il furgone e ha detto che quando si è avvicinato, Petito era “piangendo incontrollabilmente” sul sedile del passeggero.

Uno degli agenti che ha risposto ha detto che l'incidente può essere “classificato più accuratamente come una "pausa" per la salute mentale/emotiva rispetto a un'aggressione domestica,” e quello “nessuna lesione significativa” sono stati segnalati.

Laundrie rimase in un hotel quella notte, mentre Petito è rimasto con il furgone, secondo il rapporto.

I commenti sono chiusi.