Il tentativo di richiamo di Gavin Newsom ha appena ricevuto un notevole impulso

Il tentativo di richiamo di Gavin Newsom ha appena ricevuto un notevole impulso

I giorni del governatore della California potrebbero essere limitati grazie a un crescente sforzo per invocare un referendum in tutto lo stato.

Una campagna per ricordare Gov. Gavin Newsom sta prendendo piede dopo che i singoli donatori hanno offerto decine di migliaia di dollari ciascuno e hanno ottenuto un punteggio $ 500,000 da una società di consulenza con sede a Irvine.

Prov 3:9 LLC ha contribuito $ 500,000, e Douglas Leone di Sequoia Capital e sua moglie Patricia Perkins-Leone hanno contribuito in modo approssimativo $ 100,000.

Da 1911, I californiani hanno tentato di richiamare il loro governatore 55 volte, ma hanno avuto successo solo in 2003 contro Gov. Gray Davis, che ha perso la sua elezione speciale a favore di Arnold Schwarzenegger. Questo sforzo è stato proiettato sotto i riflettori dopo che Rep. Darrell Issa ha donato $ 2 milioni. Dopo Prov 3:9 è diventato il primo grande donatore nel tentativo di richiamare Newsom, altri grandi donatori potrebbero farsi avanti.

DIMENTICATE IL ROSSO O IL BLU, GAVIN NEWSOM RECALL ORGANIZER DICE CHE LO SFORZO È UNA MAREA DI CITTADINI’

Stufo degli ordini di chiusura del governatore democratico, che alcuni hanno trovato irregolare, Rescue California organizzato per far circolare petizioni che chiedono il richiamo del governatorato di Newsom e lo svolgimento di un'elezione speciale, molto prima della prossima corsa del governatore a novembre 2022. Newsom, attualmente nel suo primo mandato, non ha ancora detto se ha intenzione di correre di nuovo.

Rescue California ha bisogno di un minimo 1,495,709 firme valide per richiamare il governatore, e il gruppo dice che ne ha raccolti alcuni 800,000 finora.

Thomas Liu, indicato come gestore della Prov 3:9, ha detto a Politico: “Abbiamo le nostre convinzioni in termini di direzione che lo Stato deve prendere, e abbiamo ritenuto che questo sforzo fosse degno del nostro contributo.”

Lo sforzo per richiamare Newsom è stato lanciato a giugno 10. A novembre, un giudice ha prorogato il termine per la firma a marzo 17, 2021, dopo che i sostenitori hanno sostenuto che la loro scadenza dovrebbe essere prorogata 120 giorni a causa del COVID-19 che ostacolava i loro sforzi.

Anne Dunsmore, il responsabile della campagna e direttore finanziario di Rescue California 2021, ha detto a Fox News all'inizio di questo mese che lo sforzo era un “marea cittadina” contro i passi falsi che Newsom aveva fatto durante la pandemia.

“Chiudere le spiagge e chiudere i parchi è stato davvero l'inizio, che ho visto per terra, dell'inizio della fine per lui, per quanto riguarda le persone che prendono sul serio le cose del richiamo,” Dunsmore ha detto.

NOTIZIE NOMI PRO-RIPARAZIONI STATEHOUSE DEMOCRAT PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO

La scorsa primavera Newsom ha ricevuto grandi elogi per il suo approccio aggressivo al coronavirus, quando ha emesso la nazione primo ordine stay-at-home in tutto lo stato. Ma il pubblico si è stancato per i successivi ordini sanitari che hanno scuole chiuse e le imprese e un enorme scandalo di frode sui sussidi di disoccupazione.

Dunsmore ha detto che le cose sono precipitate con la cena sconsiderata del governatore al Lavanderia francese nella Napa Valley, un locale che propone una cena a base di tartufo bianco e caviale $ 1,200 A testa.

Le foto della cena - una festa di compleanno per un confidente di Newsom che è anche un lobbista - sono emerse mostrando il governatore senza maschera in un momento in cui implorava le persone di non socializzare con gli amici e di indossare una copertura per il viso quando usciva e stava con gli altri.

Harmeet Dhillon, co-presidente del Repubblicano Associazione Nazionale degli Avvocati, allo stesso modo ha sostenuto che l'ipocrisia del governatore ha alimentato un malcontento generale in California che ha permesso allo sforzo di richiamo di guadagnare slancio.

“Penso che mancano ancora tre mesi pieni e che le persone in tutta la California in entrambe le parti siano molto arrabbiate con il governatore, in particolare con la sua ipocrisia, in particolare con il fatto che i suoi figli vengono istruiti e tutti gli altri in gran parte non lo fanno nella maggior parte delle aree urbane, queste sono le cose che alimentano il malcontento qui in California,” Dhillon ha detto. “L'ipocrisia di consentire ai lobbisti di ottenere esenzioni, come le troupe cinematografiche che possono operare, ma i ristoranti non funzionano: questi tipi di ingiustizie stanno davvero alimentando l'energia dietro questo movimento di base.”

Fox News’ Bradford Betz ha contribuito a questo rapporto.

I commenti sono chiusi.