La premiere di metà stagione di 'Grey's Anatomy' acceca gli spettatori con una morte inaspettata

“Grey's Anatomy” restituito per la sua premiere di metà stagione giovedì sera, ma un morte inaspettata nello show sta lasciando i fan del dramma di lunga data devastati.

Durante una trama dell'episodio crossover di due ore di giovedì con “Stazione 19,” Dott. Andrew DeLuca, played by Giacomo Gianniotti, ha tentato di perseguire un trafficante sessuale ed è stato accoltellato. Deluca, un personaggio nello show da allora 2015, è morta sul tavolo operatorio dopo aver salutato Meredith Gray, chi soffre di Covid-19.
In una sequenza da sogno sulla stessa spiaggia Gray (Ellen Pompeo) è stata durante le sequenze dei suoi sogni mentre era malata, Le dice DeLuca: “Qualunque cosa accada, Voglio che tu sappia che non mi sono mai sentito visto come mi hai visto tu. Non mi sono mai sentito ispirato nel modo in cui mi hai ispirato. Mi hai fatto desiderare di essere non solo il meglio di me, ma meglio. E si, A volte mi sentivo piccolo intorno a te. Mi sentivo insicuro. Volevo qualcosa da te che dovevo dare a me stesso. Ma qui, adesso, su questa spiaggia con te, capisco. Non lo capisco e basta, lo sento. Capisco chi sono. Conosco la mia anima, la mia forza.”
    Ha risposto Meredith, “Mi mancherai. Se torno indietro e tu non lo fai, Mi mancherai.”
      “Starai bene, Meredith,” lui ha risposto. “Devo andare.”
        I fan si sono rivolti a Twitter per esprimere il loro shock e la loro rabbia per la perdita dell'amato personaggio, con uno che scrive che lei è “non andrà mai bene.”
          A seguire l'episodio, Gianniotti ha twittato la sua esperienza nella serie.
            “Così tanto potrei dire… ma tutto quello che mi viene in mente è grazie,” scrisse. “Grazie a tutti i fan che hanno amato Deluca tanto quanto me. Raccontare la sua storia è stato e sarà uno dei più grandi onori della mia vita. Grazie.”

            I commenti sono chiusi.