Uomini armati hanno sparato alla polizia di Chicago mentre cercavano rivali, dicono i pubblici ministeri

Uomini armati hanno sparato alla polizia di Chicago mentre cercavano rivali, dicono i pubblici ministeri

Tre uomini, tra cui un 17enne e un criminale condannato 19 giorni in due anni di libertà vigilata, stavano cercando rivali quando hanno sparato Chicago agenti di polizia durante il fine settimana, ha detto martedì i pubblici ministeri.

Kamari Pleasant, 22, e gli altri due sospettati sabato si trovavano nel South Side della città quando avrebbero sparato agli agenti che avevano risposto in un parco.

Dopo un breve inseguimento, Pleasant è stato trovato nascosto sotto un'auto in un mucchio di foglie, il Chicago Sun-Times segnalato, citando la polizia. Il diciassettenne è stato trovato sdraiato vicino a una tromba delle scale nel seminterrato accanto a una Smith and Wesson calibro 40, I pubblici ministeri della contea di Cook hanno detto a un giudice.

"Ciò che è più sorprendente, e mostra un'enorme formazione e professionalità a mio modesto parere, nessun ufficiale ha sparato un solo colpo,"Ha detto il giudice John F. Lyke Jr.

VIOLENZA DELLA PISTOLA DEL WEEKEND A FOGLIE DI CHICAGO 47 TIRO, 5 MORTO

Kamari Pleasant

Kamari Pleasant (Dipartimento di polizia di Chicago )

Piacevole, chi era in libertà vigilata, è accusato di tentato omicidio di primo grado e scarica aggravata di un'arma da fuoco nei confronti di un agente di polizia e un conteggio di uso illegale di un'arma da parte di un criminale.

L'adolescente deve affrontare le stesse accuse e le accuse aggiuntive di uso illegale aggravato di un'arma da parte di una persona sotto 21 anni e violazione di domicilio criminale, un reato.

I pubblici ministeri hanno detto che qualcuno ha chiamato la polizia per segnalare che tre persone armate sono scese da un'auto ed erano entrate a Fernwood Park. All'arrivo degli ufficiali, Pleasant e gli altri uomini armati accusati sono corsi nel parco e hanno sparato agli agenti mentre venivano inseguiti, hanno detto le autorità.

Un agente si è messo al riparo mentre un altro è rimasto dietro un veicolo parcheggiato. Uno dei sospetti è stato arrestato pochi minuti dopo e ha detto di aver lasciato gli altri due nel parco in modo che potessero andare a caccia di rivali, secondo il giornale.

Gli investigatori hanno trovato 25 bossoli nel parco legati alle pistole gestite da Pleasant e l'adolescente. Si ritiene che altri sei bossoli siano collegati a un terzo tiratore che è fuggito. Quel sospetto rimane incriminato.

Gli ufficiali hanno identificato Pleasant come il tiratore. In precedenza si è dichiarato colpevole di un'accusa di armi da fuoco il nov. 2.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

In tribunale, Lyke ha elogiato gli ufficiali per la loro moderazione.

“Secondo lo Stato, questo imputato si volta e inizia a sparare. L'ufficiale si mette al riparo e può sentire i proiettili sfrecciargli accanto," Egli ha detto. "A quel punto, non hanno fatto quello che farebbe la maggior parte degli esseri umani, e vai via da lì. Continuano a perseguire. Questi sono i veri eroi. "

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*