La cattedrale di Londra onora l'amato gatto randagio con una funzione commemorativa

La cattedrale di Londra onora l'amato gatto randagio con una funzione commemorativa

Una cattedrale in Londra ha celebrato la vita di una delle sue amate congreghe questa settimana, ma lei non era il tipico frequentatore di chiesa.

Doorkins Magnificat era un gatto randagio che è arrivato alla cattedrale di Southwark circa 12 anni fa e ha reso l'edificio la sua casa fino alla sua morte il mese scorso.

Di mercoledì, la cattedrale ha tenuto un servizio commemorativo per Doorkins, guidato dal Rev. Andrew Nunn, il decano della cattedrale di Southwark.

“Ospitiamo, in tempi più normali, servizi funebri per i grandi e i buoni e i funerali dei nostri vicini, i nostri amici e la nostra famiglia,"Ha detto Nunn durante il servizio, trasmesso in streaming su YouTube. "Ma sospetto che non abbiamo mai avuto un servizio per un gatto."

DAZZLE "COSPLAY CATS" PER HALLOWEEN IN COSTUMI ELABORATI: "UN MOLTO DIVERTIMENTO"

Sebbene ci fossero state alcune critiche online per l'evento — compreso da Vescovo di Burnley, Philip North — Nunn ha detto che il servizio è stata una buona opportunità per ringraziare per la vita ben vissuta di Doorkins.

Doorkins Magnificat (nella foto) è venuto alla cattedrale di Southwark a Londra nel 2008 e rapidamente fece della cattedrale la sua casa. (SWNS)

Doorkins Magnificat (nella foto) è venuto alla cattedrale di Southwark a Londra nel 2008 e rapidamente fece della cattedrale la sua casa. (SWNS)

"Alcuni potrebbero pensare che i gatti non meritino cerimonie, elogi e preghiere, che la loro morte passasse senza commenti o occasione, ma non posso essere d'accordo,"Disse Nunn. "E non sono particolarmente una persona felina, o almeno non lo ero prima di incontrarla. "

“Ma questo piccolo gatto che è arrivato alla nostra porta, che ci ha scelto ed è rimasto, ha cambiato le nostre vite e migliorato la nostra missione e il nostro ministero, ha fatto di più per portare le persone in questo posto di quanto io possa mai fare,"Ha aggiunto Nunn. "Quindi devo ringraziare e voglio ringraziare."

ANIMAL RESCUE GROUP PORTA CENTINAIA DI ANIMALI DALLE HAWAI AL NORD-OVEST DEGLI STATI UNITI

Durante la cerimonia di 45 minuti, Lisa Gutwein — che ha scritto un libro per bambini chiamato "Doorkins the Cathedral Cat" nel 2017 — leggere le Scritture e il capo verger della cattedrale, Paul Timms, ha parlato di alcuni dei suoi ricordi preferiti di Doorkins.

Secondo Il guardiano, Doorkins è arrivato per la prima volta alla Cattedrale di Southwark nel 2008 e si è subito messa a casa, oziare su una pipa calda vicino all'altare o, intorno al periodo natalizio, sdraiati sulla paglia del presepe.

CERVO CON LA TESTA BLOCCATA NELLA ZUCCA DI PLASTICA SALVATO DAGLI UFFICIALI DI ANIMAL CONTROL DI NEW JERSEY

Quando c'era il Vescovo, o anche quando la regina Elisabetta II ha visitato la cattedrale, Doorkins prestava a malapena attenzione, Il Guardian ha riferito.

“In nessun modo era una gattina,"Disse Nunn. “Potrebbe essere gentile in certi momenti, ma solo alle sue condizioni, e avrebbe potuto scatenarsi quando ne avesse avuto abbastanza. Ha stabilito il ritmo in ogni relazione. "

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Alla fine, la cattedrale di Southwark realizzò la merce di Doorkins, comprese le tazze, magneti e biglietti di auguri, secondo The Guardian. Aveva anche il suo account Twitter, che ha più di 6,000 seguaci.

Di mercoledì, la cattedrale ha tenuto un servizio commemorativo per Doorkins, morto per insufficienza epatica il settembre. 30. (SWNS)

Di mercoledì, la cattedrale ha tenuto un servizio commemorativo per Doorkins, morto per insufficienza epatica il settembre. 30. (SWNS)

tuttavia, durante la cerimonia, Nunn ha detto che la Cattedrale di Southwark non era responsabile di Doorkins.

“Doorkins Magnificat, per darle il nome della domenica, non era di nostra proprietà," Egli ha detto. “Potremmo chiamarla la nostra gatta, ma era il suo gatto che ha scelto di vivere qui alle sue condizioni a modo suo. E ci siamo abituati a lei perché doveva abituarsi a noi ".

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER LIFESTYLE

Anche se ha trascorso più di un decennio nella cattedrale di Southwark, Doorkins ha trascorso i suoi ultimi giorni con Timms a casa sua. È morta a settembre. 30 di insufficienza epatica.

“È morta pacificamente tra le mie braccia quella sera al suono di una voce familiare,"Timms ha detto durante il servizio. “È solo appropriato, poi, che dovrebbe essere ricordata in questo modo per tutta la gioia, piacere e conforto dava a tante persone che potevano identificarsi con la sua storia – una storia che rispecchiava aspetti della nostra condizione umana, storie di cura, ospitalità a sconosciuti, conforto amicizia, compagnia, amore incondizionato.”

Dopo la cerimonia — dove 30 le persone hanno partecipato di persona — I resti di Doorkins furono sepolti nel giardino della cattedrale.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE NOTIZIE SU FOX LIFESTYLE

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*