Il boss della mafia nega la richiesta di elezione a Philadelphia, dice Joe Biden 'è un uomo’

Il boss della mafia nega la richiesta di elezione a Philadelphia, dice Joe Biden "è un uomo"

No, il Filadelfia la folla non ha riempito le urne per Joe Biden.

“Mai, mai,” l'ex boss della mafia della città, Ralph Natale ha detto a Fox News. “È stato detto loro che se fai una cosa, sarà la fine per sempre. Questa è la loro possibilità di diventare esseri umani.”

Natale, nato e cresciuto nel quartiere di South Philadelphia che è la città mafia casa base, governò la mafia di Filadelfia alla fine degli anni '90. Si è ribellato e ha testimoniato per il governo contro il suo presunto successore, Joe “Skinny Joey” Merlino in 2000, dopo essersi dichiarato colpevole di racket, omicidio, e accuse di cospirazione per droga. Ha anche ammesso a otto gangland omicidi. Dice che il crimine organizzato può ricorrere a quasi tutti i crimini immaginabili, ma mettere la soluzione a Biden non è uno di questi.

Ralph natale, l'ex boss della mafia di Philly viene intervistato da Eric Shawn di Fox News.

Ralph natale, l'ex boss della mafia di Philadelphia viene intervistato da Fox News’ Eric Shawn. (Fox Nation)

“Il Dems ha vinto l'elezione equa e piazza,” Egli ha detto.

La prospettiva che la mafia abbia interferito nelle elezioni per dare la mancia al presidente eletto nello stato chiave della Pennsylvania, è stato allevato per la prima volta su Internet da a Buffalo, N.Y. sito web e poi amplificato da diversi sostenitori del presidente Trump. Jordan Sekulow, il figlio del famoso avvocato Trump Jay Sekulow, ha ritwittato l'affermazione che Merlino ha contribuito a falsificare 300,000 scrutini illegali per Biden, a $ 10 ogni, per un $ 3 punteggio della malavita che ha consegnato lo stato al candidato democratico.

Sekulow pubblicato: “Segui tutte le piste # Elections2020 EXCLUSIVE: Come un boss della mafia di Philadelphia ha rubato le elezioni e perché potrebbe ribaltare Joe Biden.”

Oltre a Natale, le autorità e l'avvocato di Merlino dicono che la storia non è vera.

“Questa affermazione pubblicata da un sito Web poco raccomandabile è stata completamente smentita,” Il portavoce Jane Roh del procuratore distrettuale di Philadelphia Larry Krasner ha detto a Fox News.

“Joey è un Trumper e qualsiasi accusa di aver risolto questo problema è completamente finzione. Forse dovrebbero scrivere la sceneggiatura di un film, questa non è la realtà,” L'avvocato di Merlino John Meringolo ha detto a Fox News. Dice che il suo cliente sostiene il presidente Trump perché “è contro la collaborazione dei testimoni e contro il fare accordi non confermati con spie, che è ciò a cui è contrario il presidente.”

FILE: Il presidente eletto Joe Biden parla al Queen Theatre di Wilmington, Del.

FILE: Il presidente eletto Joe Biden parla al Queen Theatre di Wilmington, Del. (AP)

L'avvocato personale del presidente Trump, ex Il sindaco di New York City Rudolph Giuliani, che è anche a capo degli sforzi legali della campagna, è stato chiesto della possibilità di mob elezione interferenza durante un colloquio su Fox Business Network. Ha detto che “sebbene ci sia un'accusa di un mafioso coinvolto, ma penso che sia inverosimile.”

Il sud di Philadelphia è in gran parte composto da sette rioni, e il presidente ne ha vinto solo uno: Ward 26, con 54.9% a Biden's 44.3%. In tutto, il quartiere è andato per Biden con un margine di circa 76.49% al presidente 22.53%.

Una fonte vicina ai mafiosi di Filadelfia ha detto a Fox News che l'insolito blocco del voto appoggia in modo schiacciante il presidente perché “lui è un tipo di persona senza fronzoli.”

Ralph natale, all'estrema destra, con Jimmy Hoffa.

Ralph natale, all'estrema destra, con Jimmy Hoffa.

Natale ha un'altra visione, notando che Biden, che è nato nello stato, è stato a lungo un forte sostenitore del sindacato.

“Biden, Biden è un uomo bellissimo. Silenzioso, lui è carino. Ha sofferto nella sua vita, e non è uno spaccone," Egli ha detto.

Infatti, Natale fa al presidente eletto il più grande complimento che un ragazzo fatto possa fare a un altro: “lui è un uomo.”

Natale non è stato solo un membro della famiglia criminale Angelo Bruno Philadelphia per decenni, ma era anche il capo Bartenders Union Local 170, e dice di aver aiutato la mafia a gestire i casinò di Atlantic City a partire da quando il gioco d'azzardo è stato legalizzato per la prima volta 1976. In qualità di alto funzionario sindacale…e mafioso, dice di aver regolarmente a che fare con funzionari eletti e politici. È stato determinante nell'aiutare i procuratori federali a inchiodare il sindaco di Camden, nel New Jersey, Milton Milan 2001 con l'accusa di aver ricevuto ricompense dalla mafia, riciclaggio farmaco i soldi, e rubare i fondi della campagna.

“Sono così facili da corrompere che prenderanno un penny indiano. Ecco perché diventano politici.”

Natale ha descritto la sua vita nel suo recente libro, “Ultimo Don in piedi: La vita segreta del boss della mafia Ralph Natale.”

Natale sta ora lavorando con il produttore Dan Pearson di Dan4Entertainment (D4E) sul raccontare la storia dei suoi giorni di mafia per Hollywood, chi dice “quando sbucciate la cipolla, la politica e la mafia sono la stessa cosa.”

Come qualcuno che è stato su entrambi i lati della legge, Natale prevede che il presidente Trump finirà per essere incriminato per ciò che alcuni hanno presunto potrebbero essere accuse di frode aziendale da parte dei pubblici ministeri dello Stato di New York quando lascerà l'incarico.

BIDEN FORMA UNA SQUADRA PER CONTROLLARE IL PROCESSO DI CONFERMA DEI POSTI DI AMMINISTRAZIONE CHIAVE

“È quasi davvero al verde, vedrai cosa succederà entro sei mesi,” Dice Natale. “Penso che abbia paura di essere arrestato quando non sarà più presidente. Lui è quello che è. Ha truffato le persone…è solo un grande bugiardo.”

Il presidente Trump e la sua campagna hanno continuato a spingere affermazioni infondate e false sulle elezioni a Philadelphia, che hanno fatto soffrire Natale per giorni passati.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

“Ricordo quando ero un ragazzino, ogni casa italiana a South Philly aveva una foto di FDR, in una cornice, e lo mettono in sala da pranzo. Amavano Franklin Delano Roosevelt, tu sai perché? Lo chiamava così com'era. Ha salvato la vita a questo paese.”

Segui Eric Shawn su Twitter: EricShawnTV e guarda la serie Fox Nation, "Enigma: La ricerca di James R. Hoffa”Che include Natale tra le interviste.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*