Il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan risulta positivo al Covid-19

Sabato, il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan è risultato positivo al Covid-19, secondo un portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale.

“È asintomatico, e non è stato in stretto contatto con il Presidente,” said NSC spokesperson Adrienne Watson.
Sullivan met Friday with Aïssata Tall Sall, the foreign minister of Senegal, at the White House to discuss Russia’s invasion of Ukraine and global food security, according to a statement from the NSC. He also met with his Chinese counterpart on Monday in Luxembourg.

I commenti sono chiusi.