Pandemic lascia allo sbando la settimana di apertura dei cerchi universitari

Pandemic lascia allo sbando la settimana di apertura dei cerchi universitari

Stato di Wichita è atterrato a Sioux Falls, Il Dakota del Sud lunedì pomeriggio, mascherato e non vedo l'ora di dare la mancia alla stagione nel Crossover Classic.

Poche ore dopo, gli Shockers hanno annunciato di essere fuori dal torneo dopo diversi test COVID-19 positivi. Gli organizzatori dell'evento hanno detto che i test provenivano da due giocatori che sono stati nuovamente testati prima che fosse presa la decisione finale.

“I ragazzi erano eccitati perché stavano per competere contro qualcuno,"Ha detto il coach ad interim dello Stato di Wichita Isaac Brown, la cui squadra praticava da giugno. "Solo per arrivare qui e scoprire che non siamo in grado di giocare nel torneo — sono rimasti delusi. "

CLICCA QUI PER MAGGIORE COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

Otto mesi dopo che il coronavirus ha interrotto il basket universitario al momento del torneo, lo sport torna questa settimana con dozzine di squadre che aprono le loro stagioni già mercoledì e la pandemia infuria ancora. Ha già forzato cancellazioni e rinvii in tutto il paese, portando a una corsa caotica per programmare gli avversari disposti a mollare tutto per giocare.

No. 2 Baylor, 9 Duke e il n. 3 Le donne di UConn hanno cancellato tutte le partite a causa di COVID-19.

Gli Shockers sono stati la sesta squadra a ritirarsi dal torneo del South Dakota da soli - solo West Virginia e Memphis sono rimasti dalla lista originale - anche se l'evento sta andando avanti con squadre di sostituzione e senza fan.

"È stata una corsa selvaggia,"Ha detto Lea Miller-Tooley, il direttore del torneo. "Abbiamo imparato molto, ma siamo davvero riusciti a resistere. "

Texas A&M, Creighton e Wichita State sono i programmi più recenti ad abbandonare o essere rimossi dal campo Crossover Classic. Utah, Ohio State e Dayton si erano già ritirati. Stato del Dakota del Sud, Stato dello Utah, St. Mary's, Iowa settentrionale, Western Kentucky e Virginia Commonwealth sono intervenuti come squadre sostitutive. La VCU è stata rapidamente aggiunta dopo la rimozione dello Stato di Wichita. I Rams avrebbero dovuto suonare nel Volunteer Classic questa settimana, ma quell'evento è stato cancellato.

Il giorno dopo che UConn ha annunciato che stava sospendendo la stagione femminile per 14 giorni dopo un test positivo per il coronavirus, gli organizzatori del torneo Hall of Fame Women’s Challenge hanno annullato l'evento di questo fine settimana, che doveva presentare gli Huskies e il n. 6 Stato del Mississippi.

L'allenatore dell'UConn Geno Auriemma ha detto di non essere sicuro che il suo programma possa recuperare quelle partite o un dicembre in programma. 4 resa dei conti con No. 5 Louisville anche questa è stata cancellata. Ha detto che ha passato molto tempo a rassicurare i giocatori che le cose andranno bene.

"Sono sicuro che c'era un tizio sul Titanic incaricato di dirlo," Egli ha detto. "Spero solo di non essere quel ragazzo."

Jeff Walz, l'allenatore del n. 5 La squadra femminile di Louisville, ha visto i problemi in arrivo. Ha organizzato una chat di gruppo che è cresciuta fino a 25 allenatori per aiutarli a lavorare attraverso i cambiamenti di programma. È stato utile quando molte delle prime partite della sua squadra sono state annullate.

Walz ha persino usato Twitter per chiedere agli allenatori di contattarlo. Attraverso i suoi vari sforzi, i suoi cardinali hanno organizzato una partita a Southeast Missouri State per mercoledì. Ha detto che diversi giochi sono stati programmati tramite la chat di gruppo, compresa la trasferta del Kentucky orientale per giocare a Indiana mercoledì.

Il Tennessee ha annullato il Volunteer Classic a tre squadre dopo che l'allenatore Rick Barnes era tra quelli nel programma maschile che sono risultati positivi al COVID-19. Anche il 12 ° classificato Volunteers non andrà a Indianapolis per giocare con il No. 1 Gonzaga nel Jimmy V Classic a dicembre. 2 e non interpreterà Notre Dame a dicembre. 4.

Gli uomini di Baylor avrebbero dovuto interpretare No. 18 Arizona State mercoledì nell'Empire Classic, ma le cose sono cambiate dopo che l'allenatore Scott Drew è risultato positivo al COVID-19.

"Quando guardi come viene testato il Big-12 e come lo stiamo testando, è diverso, e non possiamo correre questo rischio e mettere a repentaglio i nostri studenti-atleti,"Ha detto l'allenatore dell'Arizona State Bobby Hurley Arizona Sports 98.7.

Gli uomini della Florida non giocheranno le partite in programma questa settimana contro UMass Lowell e No. 4 Virginia in un torneo presso il resort Mohegan Sun nel Connecticut a causa di test COVID-19 positivi e protocolli di tracciamento dei contatti.

Gli uomini del Nebraska avrebbero ospitato un torneo Golden Window Classic a otto squadre, ma è stato ridotto a un round robin a tre squadre con Nevada e North Dakota State. Gli uomini di Cal hanno programmato mercoledì il collega membro del Pac-12 Oregon State, come un gioco senza conferenza.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

La squadra maschile dello Stato di Chicago avrebbe dovuto aprire la stagione in casa mercoledì sera contro la IUPUI, ma i Cougars hanno colto al volo la possibilità di riempire un buco in un mini-torneo a Champaign. Fuori con IUPUI e DePaul questa settimana, con un viaggio in macchina e partite contro l'Ohio, No. 8 Illinois e North Carolina AT&T.

L'allenatore di Memphis Penny Hardaway è contento che la sua squadra sia ancora pronta per giocare questa settimana.

"Eravamo solo nove mesi fa annullando il torneo della conferenza e annullando il torneo NCAA e non sapendo se avremmo avuto una stagione," Egli ha detto. “Quindi essere qui adesso, essere in grado di giocare una partita soprattutto con i tornei in tutto il paese cancellati a causa di situazioni COVID - siamo decisamente fortunati ad essere qui ".

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*