Paris Hilton ha ricevuto delle scuse da Sarah Silverman per le battute sulla prigione

Va tutto bene ora tra Paris Hilton e Sarah Silverman.

L'ereditiera / DJ ha accettato le scuse di Silverman per il fumetto che l'ha arrostita pubblicamente al 2007 MTV Movie Awards.
Silverman ha scherzato su Hilton chi, al tempo, stava per iniziare una condanna a 45 giorni di carcere per un reato di guida correlato all'alcol.
    Hilton e sua sorella, Nicky, ha ricordato di recente quella notte iHeartRadio's “Questa è Parigi” podcast.
      L'ex star dei reality ha detto che quello che ha fatto Silverman è stato “così disgustoso e così crudele e meschino.”
        “Sedermi tra il pubblico con lei mi umiliava letteralmente pubblicamente, essere così meschino, così crudele,” Ha detto Hilton. “Ero seduto lì e volevo morire.”
        Nella puntata di giovedì di “Il podcast di Sarah Silverman,” il comico ha spiegato che all'epoca aveva inviato una nota di scuse all'Hilton e ora sa che non è mai stata ricevuta.
          “Quindi eccomi qui 14 anni dopo raccontandoti Parigi, che mi dispiace davvero,” Silverman ha detto. “Lo ero allora, e io sono molto più completo, e con molta più comprensione, credo, adesso. Non riesco a immaginare cosa stavi passando in quel momento.”
            Hilton seguito dal suo podcast dicendo che ha accettato le scuse, cosa che lei sa non era facile da fare.
            “Era così genuina e così dolce e mi ha davvero commosso,” Ha detto Hilton. “Mi ha emozionato sentirlo.”

            I commenti sono chiusi.