Principe Azim del Brunei, un produttore di Hollywood, morto a 38

Principe Azim del Brunei, un produttore di Hollywood, morto a 38

Principe Azim di Brunei, che ha lavorato per un breve periodo come produttore cinematografico di Hollywood, è morto. È stato 38.

Il figlio dell'enormemente ricco sultano del Brunei, e il quarto in linea di trono, morto sabato nella capitale Bandar Seri Begawan. Come è tipico dei paesi musulmani, il suo funerale si è tenuto poco dopo, anche il sabato.

Lo ha annunciato il governo alla radio nazionale. Ha detto che il paese è ora entrato in un periodo di lutto di sette giorni e che la popolazione dovrebbe vestirsi di conseguenza.

Non è stata fornita alcuna causa di morte, anche se i resoconti dei media locali dicono che era malato da tempo. Altri rapporti non confermati indicavano il cancro al fegato.

Il principe Azim del Brunei è morto sabato all'età di 38. Era il quarto in fila al trono.

Il principe Azim del Brunei è morto sabato all'età di 38. Era il quarto in fila al trono. (Jon Furniss / WireImage)

Azim aveva una società di produzione con sede a Londra, Daryl Prince Productions. I suoi crediti a Hollywood sotto il nome di Azim Bolkiah, incluso 2014 Hilary Swank-con "Tu non sei tu" e 2018 Rupert Everett con "The Happy Prince". Anche il principe e la compagnia erano intesi come attaccati a un progetto cinematografico senza titolo sul compianto stilista Alexander McQueen e Isabella Blow.

Si dice che Azim sia anche una figura di alto profilo sulla scena del partito internazionale, ed è stato spesso visto in compagnia di Pamela Anderson, Janet Jackson e Mariah Carey.

Il sultanato ha attirato aspre critiche internazionali negli ultimi anni per la difesa del sovrano di punizioni per i criminali che sono in linea con la legge della Shariah musulmana, ma che sono visti come particolarmente brutali in occidente.

Muhyiddin Yassin |, Primo ministro della vicina Malesia, ha pubblicato le sue condoglianze su Facebook. “Le mie condoglianze a Sua Altezza Reale Sua Maestà il Sultano Haji Hassanal Bolkiah, Sultano del Brunei Darussalam alla morte del principe di sua maestà, Sua Maestà Paduka Seri Pengiran M. Perseveranza. I malesi sono anche tristi per la scomparsa del ritardo (Principe) e prega per Paduka Seri Baginda che tutti i parenti reali e il popolo del Brunei siano forti nell'affrontare questo triste momento. Possa Allah avere pietà dell'anima del defunto ". Anche le autorità di Singapore e Indonesia hanno reso omaggio.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*