Principe Azim del Brunei, Figlio del sultano del Brunei, muore invecchiato 38

Principe Azim, il figlio del sultano del Brunei, è morto invecchiato 38, ha confermato il governo del paese.

Perseveranza, che era il quarto in fila al trono della nazione del sud-est asiatico e si è costruito una reputazione a Hollywood come produttore cinematografico, è morto sabato mattina.
Il governo non ha rivelato la causa della sua morte.
Il secondogenito del sultano era ben noto per ospitare feste stravaganti con ospiti illustri tra cui Pamela Anderson, Janet Jackson e Mariah Carey.
    Aveva prodotto una manciata di film, includendo il 2014 caratteristica “Non sei tu” con Hilary Swank, costruire una carriera part-time nell'industria cinematografica nonostante la rabbia internazionale per quella di suo padre passare a punizioni draconiane in Brunei.
    Sabato si sono svolti i funerali di Azim, e la nazione è ora entrata in un periodo di lutto di sette giorni.
    I leader di diverse nazioni confinanti hanno espresso le loro condoglianze.
      Primo ministro di Singapore, Lee Hsien Loong, disse Azim “era noto per il suo spirito gentile e generoso, e per la sua dedizione alla carità, educativo, e cause giovanili.”
      L'ambasciata indonesiana ha detto in una dichiarazione che il principe “sarà sempre ricordato con affetto.”

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *