Sidney Powell chiede una riunione Georgia Zoom in cui i funzionari hanno rifiutato il "vero audit"’

Sidney Powell chiede una riunione Georgia Zoom in cui i funzionari hanno rifiutato il `` vero audit ''

L'avvocato Sidney Powell ha scritto su Twitter martedì sera per pubblicare una lettera aperta al Segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger per richiedere la riunione Zoom dove i funzionari statali hanno deciso di non "eseguire un vero audit" durante il riconteggio.

Powell, che ha recentemente affermato di non lavorare direttamente con il team legale del presidente Trump nel suo impegno e di rappresentare invece "WeThePeople,"È stato critico nei confronti del governo della Georgia. Brian Kemp e Raffensperger, entrambi repubblicani.

Lei disse Fox Business'Lou Dobbs martedì che si aspetta di intentare una causa mercoledì e lo ha descritto come un "documento enorme".

"Gli imputati saranno persone in Georgia che sono responsabili, presumibilmente, assicurandosi che le elezioni in Georgia si svolgano correttamente," lei disse. "E in Georgia ci sono solo innumerevoli episodi di frode elettorale e di frode elettorale".

Ha detto che si aspetta di stendere abiti aggiuntivi.

Il tweet di Powell a Raffensperger è stato letto, "Si prega di considerare questa una richiesta di atto sui record aperti per la riunione #Zoom della data odierna con gli elettori & il tuo rifiuto di eseguire un vero audit per includere le buste & tutti i documenti richiesti. #Trumplandslide. "

Né Powell né Raffensperger hanno risposto a un'e-mail di Fox News.

Senso. Kelly Loeffler e David Perdue, entrambi repubblicani della Georgia, ha sostenuto le richieste di corrispondenza delle firme del presidente domenica e all'inizio della settimana ha chiesto le dimissioni di Raffensperger in una dichiarazione congiunta. Suo. Lindsey Graham, R-S.C., ha supportato più corrispondenza delle firme lunedì.

L'Atlanta Journal-Constitution ha riferito che la campagna di Trump e gli stati repubblicani hanno chiesto una verifica del voto oltre al riconteggio per essenzialmente "ricontrollare gli sforzi di corrispondenza delle firme dei lavoratori delle elezioni locali".

Il team di Trump ha messo in dubbio la validità delle schede assenti sullo stato che hanno contribuito a spingere Joe Biden a 12,670 vittoria del voto nello Stato di Peach, dove 5 sono stati espressi milioni di voti.

Gabriel Sterling, il gestore del sistema di voto dello stato, ha detto al giornale che tale verifica è possibile, ma "non possiamo aprire indagini basate su dati generalizzati, "Non siamo contenti del risultato" "delle elezioni.

The Ledger-Enquirer riferito che secondo la legge dello stato, le firme sulle schede per assente vengono controllate due volte, ma una volta contato, non possono essere ricondotti alle loro buste.

Il giornale ha riferito che le buste sono trattenute per due anni e lo stato ha ricevuto circa 350% aumento 2020 rispetto a 2018.

Il mese scorso Powell ha detto a Dobbs in un'intervista che si stava preparando a “rilasciare i kracken,”Un riferimento a un mostro marino scandinavo che ha fatto sembrare ad alcuni che un'ondata di marea di prove fosse all'orizzonte. Ma anche alcuni sostenitori della sfida legale di Trump sembrano essere sempre più impazienti in attesa di una pistola fumante che dimostri la diffusa frode degli elettori.

I critici del presidente dicono che queste cause legali stanno solo ritardando l'inevitabile e il suo rifiuto di concedere sta danneggiando la transizione.

Powell ha insistito sul fatto che è "chiaro che ci sono state intrusioni straniere nei nostri sistemi di voto e che sarà dove la gomma incontra la strada".

Dobbs le ha chiesto di alcune date importanti che si stanno avvicinando, compreso Dec. 8, il termine per la risoluzione delle controversie elettorali a livello statale. (Tutti i riconteggi statali e le controversie giudiziarie sui risultati delle elezioni presidenziali devono essere completati entro questa data.)

"Sì, le scadenze temporali dovrebbero poter essere rispettate," lei disse. "Le prove sono così schiaccianti che è quasi come se fossero palesi al riguardo. Si aspettavano che lo prendessimo, forse è un diversivo da qualcos'altro che sta succedendo, Non lo so."

PERDUE, LOEFFLER BACK TRUMP CALL PER IL RECUPERO IN GEORGIA, PIÙ CORRISPONDENZA DELLA FIRMA

Il team legale di Trump ha subito una serie di perdite nei tribunali inferiori e ciò che alcuni hanno visto come un breve singhiozzo nelle pubbliche relazioni domenica quando ha preso le distanze da Powell, un ex procuratore federale, che rappresentava il gen. Michael Flynn nel suo caso.

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Rudy Giuliani, uno degli avvocati di Trump, lunedì sera ha detto a Fox Business che queste battute d'arresto legali alla fine si risolveranno. Ha detto che la corte in Pennsylvania non ha ascoltato a “unico fatto.”

Fox News’ Tyler Olsen e l'Associated Press hanno contribuito a questo rapporto

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*