Sospetto arrestato per aver attaccato l'ex detective privato di Bill Clinton, Jack Palladino

Sospetto arrestato per aver attaccato l'ex detective privato di Bill Clinton, Jack Palladino

San Francisco la polizia ha arrestato un sospetto in relazione a una rapina e un'aggressione che ha lasciato Jack Palladino, il famoso investigatore privato che una volta lavorava per ex Presidente Bill Clinton, sul supporto vitale questa settimana, secondo i rapporti locali.

Le autorità erano anche a caccia di almeno un altro aggressore, il Cronaca di San Francisco riferito sabato sera, citando una fonte familiare con l'indagine. Secondo quanto riferito, il 70enne gumshoe ha fatto schioccare la testa sul marciapiede fuori dalla sua casa di Haight-Ashbury quando i rapinatori hanno tirato una nuova telecamera dal collo giovedì.

JACK PALLADINO, DETECTIVE ASSUNTO DA BILL CLINTON PER DISCREDIRE LE DONNE IN 1992, SOSTEGNO VITALE DOPO LA RAPINA

Il figliastro di Palladino, Nick Chapman, ha detto in precedenza che il noto detective ha subito una lesione cerebrale traumatica ed è improbabile che sopravviva alle sue ferite.

Questo ago. 12, 1982 la foto mostra l'investigatore privato Jack Palladino. Palladino, che ha lavorato su casi di alto profilo che vanno dai suicidi di massa di Jonestown a celebrità e scandali politici, è in supporto vitale dopo aver subito un trauma cranico durante un tentativo di rapina. Il figliastro di Palladino dice che il settantenne P.I. non dovrebbe sopravvivere all'infortunio subito giovedì, Jan. 28, 2021 fuori dalla sua casa di San Francisco, dove per decenni Palladino e sua moglie Sandra Sutherland hanno condotto indagini per conto di personaggi famosi e potenti, così come i perdenti. (Eric Luse / San Francisco Chronicle tramite AP)

Questo ago. 12, 1982 la foto mostra l'investigatore privato Jack Palladino. Palladino, che ha lavorato su casi di alto profilo che vanno dai suicidi di massa di Jonestown a celebrità e scandali politici, è in supporto vitale dopo aver subito un trauma cranico durante un tentativo di rapina. Il figliastro di Palladino dice che il settantenne P.I. non dovrebbe sopravvivere all'infortunio subito giovedì, Jan. 28, 2021 fuori dalla sua casa di San Francisco, dove per decenni Palladino e sua moglie Sandra Sutherland hanno condotto indagini per conto di personaggi famosi e potenti, così come i perdenti. (Eric Luse / San Francisco Chronicle tramite AP)

La prognosi non sembra essere migliorata sabato, secondo il rapporto Chronicle.

“È uscito come avrebbe voluto, in un drammatico confronto con le forze del male,” sua moglie, Sandra Sutherland, ha detto al giornale.

Palladino e Sutherland sono diventati una squadra di investigatori privati ​​dopo che si sono incontrati a metà degli anni '70 mentre indagavano sui presunti abusi sui prigionieri all'interno di una prigione di New York su richiesta di un procuratore distrettuale di Long Island.

Clinton ha assunto Palladino all'inizio degli anni '90 per screditare le donne che sostenevano di aver portato avanti relazioni extraconiugali con loro.

Gli altri clienti famosi di Palladino hanno incluso Harvey Weinstein, Don Johnson, Kevin Costner, Robin Williams, Huey Newton e Snoop Dogg. In precedenza era stato assunto dalla famiglia Hearst per assistere dopo che la loro figlia Patty era stata rapita dall'Esercito di liberazione simbionese e aveva intervistato i sopravvissuti del culto religioso del Tempio dei Popoli 1978 suicidio di massa. Ha anche contribuito a proteggere la credibilità di un informatore di Big Tobacco negli anni '90, quando l'industria ha cercato di diffamarlo.

Weinstein ha assunto Palladino durante la sua indagine sulla cattiva condotta sessuale per tenere traccia dei suoi accusatori e giornalisti che indagavano sui suoi abusi.

Brie Stimson di Fox News ha contribuito a questo rapporto.

I commenti sono chiusi.