C'è (quasi) niente come il maltempo: Come vestirsi calorosamente per il divertimento invernale

L'avventuriero Eric Larsen ha affrontato alcuni dei le condizioni più dure sulla Terra. È stato al Polo Sud e al Polo Nord, e si trovava in cima al monte Everest. Viaggiare con gli sci, slitta trainata dai cani e bicicletta, ha attraversato paesaggi innevati spazzati da venti ululanti.

“Nella peggiore delle ipotesi, la temperatura ambiente è meno 50 e hai a che fare con i brividi di vento che sono ancora più freddi di così,” disse Larsen, che vive in Colorado. “Può essere un whiteout completo, come essere dentro una pallina da ping-pong.”
E mentre Larsen ama esplorare, non è timido per la sua passione per il soggiorno accogliente.
“Non mi piace avere freddo,” Egli ha detto.
    Eric Larsen si stratifica per stare al caldo nei luoghi più freddi.

    Non è l'unico. Appena 11% degli americani dice che l'inverno è la loro stagione preferita, secondo a Sondaggio Gallup condotto in 2005. Ma forse con la giusta attrezzatura per il freddo, quella prospettiva potrebbe cambiare. Attraverso 15 anni di esplorazione dei posti più freddi del mondo, Larson ha imparato che dipende tutto da ciò che indossi.
    “Non esiste il freddo,” Egli ha detto. “Solo non abbastanza strati.”
    Questo non è vero solo per gli avventurieri coraggiosi. I punti chiave del vestirsi per condizioni difficili, Ha detto Larsen, sono rilevanti per le persone che sfidano le fredde strade della città, pure.
    Mentre il mondo affronta il freddo in mezzo a una pandemia in corso, l'abbigliamento per il freddo ha una nuova urgenza. Gli esperti dicono che il modo più sicuro per socializzare è all'aperto, dove il virus non si diffonde rapidamente come fa all'interno. In alcuni posti, i bambini frequentano la scuola in aule all'aperto.
    La vita all'aria aperta non è solo un piano di riserva per una pandemia, o. Trascorrere del tempo fuori ci rende felici, dicono gli esperti, un effetto che non scompare quando fa freddo.
    In luoghi innevati, una slitta o le ciaspole possono trasformare il paesaggio in un gigantesco parco giochi. Anche se non c'è neve per terra, passeggiate invernali significano incontri con amati uccelli, come il Junco dagli occhi scuri, che appaiono solo in questo periodo dell'anno. È bello e divertente: ma solo se ti vesti per il freddo.
    Sia che tu stia vedendo i tuoi cari intorno a un falò invernale, fare escursioni con la famiglia o giocare durante la ricreazione, stare al caldo è importante. Così, abbiamo chiesto all'esploratore polare i suoi consigli sull'abbigliamento per il freddo, poi ho ricevuto qualche consiglio in più da un ultra-runner e un pioniere del campeggio. Ecco cosa hanno detto di vestirsi quest'inverno.

    Passo 1: Scegli uno strato di base

    L'atleta di endurance Mirna Valerio afferma che un buon strato di base è la chiave per stare al caldo in condizioni meteorologiche fluttuanti.

    Un sottile, lo strato di base leggero è la prima cosa che va sul tuo corpo, Ha detto Larsen, dove assorbirà l'umidità dalla tua pelle. Ciò significa che non avrai uno strato umido di sudore che ti rinfresca.
    “Lo strato di base è davvero, veramente importante,” concordò Mirna Valerio, un atleta di resistenza che vive nel Vermont. Valerio, che ha completato più di una dozzina di ultramaratone - gare più lunghe di 26.2 miglia - ha detto che un buon strato di base è la chiave per stare al caldo in condizioni meteorologiche fluttuanti.
    “Sto cercando qualcosa che sia adatto, non è sciolto,” lei spiegò. “Deve essere davvero vicino alla mia pelle.” Uno strato di base può essere realizzato con materiali naturali come lana o seta, o un materiale sintetico progettato specificamente per l'esterno. Il cotone è finito: Se si bagna, il cotone può farti raffreddare pericolosamente.
    Valerio, che una volta ha scritto sul blog sotto il manico “FATGIRLRUNNING,” ha detto che è la chiave per trovare uno strato che copra completamente il tuo busto, che può essere difficile per le persone con corpi più grandi.
    “Deve essere abbastanza lungo da non arrotolarsi,” lei disse, notando che le persone taglie forti dovrebbero evitare i marchi che semplicemente aumentano il loro “dimensione dritta” capi di abbigliamento, piuttosto che progettare specificamente per ogni tipo di corpo. Valerio indossa intimo lungo di seta di L.L. Fagiolo, uno sponsor, ma consiglia anche opzioni per taglie forti dei marchi prAna e Oiselle.

    Passo 2: Aggiungi un po 'di isolamento

    La prossima cosa da fare sul tuo corpo sarà un po 'più spessa. Proprio come l'isolamento di una casa, lo strato intermedio è ciò che trattiene tutto il calore.
    UN “strato intermedio” potrebbe essere un maglione di lana, un piumino leggero o un pile, disse Valerio, chi di solito opta per la lana. “Quella lana tecnica aiuterà a regolare la temperatura corporea,” lei disse, notando che la lana ti terrà al caldo anche quando è bagnata.
    I piumini sono popolari, pure, perché sono leggeri, caldo e facile da mettere in valigia. Se è quello che scegli, assicurati solo che la giacca non si bagni, perché perderà gran parte del suo potere isolante.

    Passo 3: Blocca vento e pioggia

    La donna all'aperto Ambreen Tariq ha fondato un'iniziativa per promuovere la diversità sui terreni pubblici.

    “In realtà mi piace molto stare sotto la pioggia,” disse Ambreen Tariq, un'avida donna all'aria aperta e la fondatrice dell'iniziativa sui social media @BrownPeopleCamping, che promuove la diversità nelle terre pubbliche. “Ma l'abbigliamento impermeabile lo è davvero, molto importante per superare quei tempi.”
    È qui che entra in gioco la terza componente della stratificazione: un cappotto resistente alle intemperie che terrà fuori gli elementi, così il tuo isolamento interno rimane asciutto e caldo. Tariq, che vive a Washington, DC, ha sottolineato che è una buona idea trovare un cappotto con cappuccio per prevenire il freddo, pioggia e neve penetrano nella zona del collo e della testa.
    Ci sono due parole chiave da tenere a mente quando si acquista questo livello. “Impermeabile” cappotti, che sono generalmente un po 'più costosi, hanno lo scopo di mantenere tutta l'umidità fuori. Raccogli uno di questi se stai affrontando forti piogge.
    UN “resistente all'acqua” cappotto, d'altra parte, è fatto per respingere la pioggia e la neve più leggere. Questa può essere una buona opzione se vuoi un po 'di protezione dal vento e non ti aspetti di vedere molte precipitazioni.

    Round bonus: Capo, mani, piedi e gestione dell'umidità

    Tutti e tre gli esperti hanno sottolineato che indossare un cappello caldo fa molto per tenerti al caldo quando fa freddo. Nelle giornate davvero fredde, puoi aggiungere un buff o una ghetta che avvolge il collo.
    Mani e piedi sono ugualmente importanti. Inizia con scarpe o stivali ampi, quindi aggiungere un paio di tiepide, calzini di lana per piedi tostati. Ancora freddo? Larsen ha consigliato di infilare una soletta nelle scarpe per aggiungere un po 'più di isolamento.
    E tieni sempre un paio di guanti a portata di mano: Sono facili da gettare in una borsa quando esci dalla porta e contribuiranno al tuo comfort generale in modo importante.
    Vestiti a strati per stare al caldo, ma togliti gli strati mentre ti riscaldi, Dice Eric Larsen.

    Ma stare al caldo in una giornata fredda non si limita a vestirsi, hanno detto gli esperti. Non sembra intuitivo, ma devi anche sapere quando iniziare a toglierti i vestiti.
    “Sono iper concentrato sul non diventare troppo caldo,” Larsen, l'esploratore polare, disse. Se diventi sudato, quel sudore alla fine si raffredderà e ruberà il tuo calore. “Quando inizi a riscaldarti, mentre potenzialmente inizi a sudare, è necessario iniziare a rimuovere alcuni di questi livelli o modificarli.”
    Il cappotto con prese d'aria con cerniera sotto le braccia ti consente di aggiungere un po 'di ventilazione, oppure puoi aprire la parte anteriore del cappotto. Altrimenti, semplicemente togli uno strato extra per mantenere la calma.
    Ricevi la newsletter settimanale di CNN Health

    Iscriviti qui per ottenere I risultati sono d'accordo con il dott. Sanjay Gupta ogni martedì dal team della CNN Health.

    Se sei in giro, Larsen ha detto che dovrai aggiustarti i vestiti durante il giorno. Ti riscalderai quando lavori duro, e rinfrescati quando ti fermi per sederti o fare uno spuntino. Prestare attenzione a come ti senti è fondamentale.
    “Vuoi assicurarti di prenderti cura di te stesso, e il tuo corpo, primo,” Egli ha detto. “Devi essere consapevole.”

    Suggerimenti per andare

    • Ci sono tre componenti fondamentali dell'abbigliamento invernale: uno strato di base traspirante, uno strato intermedio caldo e uno strato esterno resistente alle intemperie.
    • Non dimenticare un cappello e un cappuccio! Tenere la testa calda aiuta ad aumentare la temperatura interna, pure.
      • Metti dei guanti nella borsa. È un'abitudine invernale per cui le tue mani ti ringrazieranno.
      • Regolare durante il giorno. Se stai diventando caldo e sudato, rimuovi uno strato per assicurarti di non raffreddarti più tardi.

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *