C'è una nuova aggiunta allo zoo di Miami: un formichiere gigante bambino

Lo zoo di Miami ha un nuovo residente.

Un formichiere gigante maschio è nato a dicembre 8, il compleanno di sua madre, lo zoo ha detto in una versione del cappio.
L'arrivo di Ziggy Ebenezer non è stato tutto regolare.
In una delle notti più fredde dell'anno in Florida, la femmina adulta ha abbandonato il bambino nell'angolo del recinto. Il neonato era debole e freddo, secondo i funzionari dello zoo, ed è stato immediatamente portato allo zoo e ricoverato in terapia intensiva.
    La squadra non pensava che Ziggy sarebbe sopravvissuto. Ma lentamente è diventato più reattivo man mano che si riscaldava, e dentro 48 ora era abbastanza forte da essere reintrodotto da sua madre. Ancora, la madre ha cominciato a rifiutarlo, e Ziggy è stato riportato in ospedale per ricevere cure.
    Lo zoo ha detto che originariamente era nutrito con sondino, ma ora accetta un biberon e viene nutrito ogni tre ore.
    “Continua a guadagnare forza e il suo caratteristico mantello bianco e nero sta iniziando a crescere,” lo zoo ha detto nel comunicato.
    “I veterinari dello zoo sono cautamente ottimisti sul fatto che il bambino abbia superato le sfide più serie dei suoi primi giorni e sperano che i miglioramenti continuino anche se ci sono ancora ostacoli come ci sarebbero per qualsiasi bambino in questa situazione.”
    I formichieri giganti sono la più grande delle quattro specie di formichieri e possono raggiungere 6-8 piedi, secondo il sito web dello zoo. Sono originari dell'America centrale e meridionale e sono elencati come vulnerabili, con la loro minaccia più grande è la perdita di habitat.
      L'animale è comunemente chiamato il “orso formica” e ha lingue che possono essere 2 piedi lunghi da leccare 150 formiche o termiti un minuto.
      Usano i loro potenti artigli anteriori per respingere i predatori, come giaguari, poiché non hanno denti.

      I commenti sono chiusi.