Due uomini arrestati dopo la caccia all'uomo Florida-Georgia che ha lasciato il deputato gravemente ferito

Due uomini sono stati arrestati sabato a seguito di una caccia all'uomo che dalla Florida è passata in Georgia e ha lasciato un deputato in condizioni critiche, secondo il Georgia Bureau of Investigation.

Il GBI disse le informazioni preliminari indicavano che il vicesceriffo era stato ucciso durante un inseguimento iniziato nella contea di Seminole, Florida, quando un vice ha cercato di fermare il traffico per guida spericolata su due uomini che guidavano in un camioncino bianco.
Gli uomini si sono rifiutati di fermarsi e hanno sparato con un'arma agli agenti che li inseguivano, che ha risposto al fuoco, ha detto il GBI in un comunicato stampa. L'inseguimento è continuato in Georgia, dove i deputati della contea di Decatur si unirono all'inseguimento.
I sospetti sono entrati nel vialetto di una casa e “ha tentato di entrare sparando attraverso la porta” ma se ne andò dopo che il proprietario della casa rispose al fuoco, secondo il comunicato.
    Uno dei sospettati ha poi sparato a un vice della contea di Decatur che arrivava sulla scena, ha detto il GBI. Il vice è stato portato in un ospedale locale per un intervento chirurgico ed è in condizioni critiche.
    I sospetti sono fuggiti nel loro camion, che hanno distrutto “poco tempo dopo in una zona boscosa,” ha detto il comunicato. Un elicottero e l'equipaggio della Georgia State Patrol si sono uniti alla caccia all'uomo dopo il naufragio.
      Uno dei sospettati, identificato come Brad Phillips, 41, è stato arrestato senza ulteriori incidenti, ha detto il GBI nel comunicato. È stato accusato di aggressione aggravata a un ufficiale di pace.
      Il GBI ha identificato il secondo sospetto come Troy Arthur Phillips. È stato arrestato ed è in custodia di polizia.

      I commenti sono chiusi.