Regno Unito per testare il sangue che potrebbe rilevare 50 tipi di cancro

Londra National Health Service del Regno Unito (NHS) è quello di pilotare un semplice esame del sangue che può rilevare più di 50 tipi di cancro e, Si spera, potrebbe aiutare migliaia di persone consentendo di trattare la malattia con maggiore successo in una fase precoce.

L'esame del sangue Galleri, sviluppato dalla società sanitaria californiana Grail, sarà pilotato con 165,000 pazienti in quello che il NHS ha descritto come a “primo affare al mondo” in un comunicato stampa venerdì.
Graal, il cui lavoro si concentra sulla diagnosi precoce del cancro, è sostenuto da investitori tra cui il miliardario tecnologico Bill Gates e il fondatore di Amazon Jeff Bezos.
NHS England spera che l'analisi del sangue sarà particolarmente utile per identificare i tipi di cancro che sono attualmente difficili da diagnosticare e trattare precocemente.
    “Diagnosi precoce — in particolare per condizioni difficili da trattare come il cancro ovarico e pancreatico — ha il potenziale per salvare molte vite,” ha detto l'amministratore delegato del NHS Simon Stevens.
    Più di 1,000 alle persone viene diagnosticato un nuovo cancro ogni giorno nel Regno Unito, Ha aggiunto.
    Il programma pilota, dovrebbe iniziare a metà del 2021, coinvolgerà 165,000 persone, Compreso 140,000 invecchiato da 50 per 79 che non hanno sintomi, ma saranno sottoposti a esami del sangue annuali nell'arco di tre anni.
    Il resto 25,000 i partecipanti saranno persone con possibili sintomi di cancro a cui verrà offerto l'esame del sangue per accelerare la diagnosi dopo essere stati indirizzati in ospedale in modo normale, il comunicato stampa ha detto.
    I risultati sono attesi da 2023, dopo di che si spera che un milione di persone possa ricevere il test da 2025, espandendola successivamente alla popolazione più ampia, NHS England ha detto.
    In Inghilterra, circa la metà dei tumori viene attualmente diagnosticata nella fase uno o due, ma l'NHS mira ad aumentarla a tre quarti del 2028, il comunicato stampa ha detto.
    Grail ha detto in un comunicato stampa che secondo i dati di modellazione, “l'aggiunta di Galleri allo standard di cura esistente ha il potenziale per ridurre di quasi la metà il numero di tumori diagnosticati in fase avanzata, che potrebbe ridurre il numero totale di morti per cancro nel Regno Unito di circa un quinto.”
    La sopravvivenza relativa a cinque anni per il cancro nel Regno Unito è inferiore alla media europea, secondo l'ente di beneficenza Cancer Research UK.
    Lawrence Young, professore di oncologia molecolare presso l'Università di Warwick, ha affermato che il test di Galleri è uno dei numerosi nuovi esami del sangue in fase di sviluppo per rilevare il cancro in una fase molto precoce, quando è più facilmente curabile.
    “Ci sono una serie di prove che valutano questo approccio e una pubblicazione dal Circulating Cell-free Genome Atlas (CCGA) consorzio che esamina il test Galleri in 6,689 partecipanti ha generato risultati molto incoraggianti in più di 50 diversi tipi di cancro in diversi stadi di sviluppo,” ha detto al Science Media Center.
    tuttavia, non tutti gli esperti di cancro concordano sul fatto che il SSN dovrebbe pilotare l'esame del sangue Galleri.
    Paul Pharoah, professore di epidemiologia del cancro presso l'Università di Cambridge, ha dichiarato al Science Media Center di avere dubbi sulla base scientifica del progetto pilota sulla base della limitata ricerca pubblicata disponibile.
    “L'analisi del sangue Galleri è un test che potrebbe essere in grado di rilevare il cancro nel sangue in soggetti con cancro in fase iniziale, sebbene l'evidenza che lo faccia in modo efficace è debole,” Egli ha detto. “L'NHS non dovrebbe investire in tale test prima che sia stato adeguatamente valutato in modo ben condotto, studi clinici su larga scala.”
    Michelle Mitchell, L'amministratore delegato di Cancer Research UK, ha detto test come quello sviluppato da Grail “grande potenziale di trasformazione” se si dimostrano efficaci nella diagnosi precoce del cancro.
      Dott. Jodie Moffat, responsabile della diagnosi precoce presso il Cancer Research UK, ha detto che i risultati finora degli studi al di fuori del Regno Unito erano stati promettenti. “Ma le dimensioni del campione, in particolare per alcuni tipi di cancro, sono stati molto piccoli e quindi deve essere testato in un campione molto più grande, e con un follow-up più lungo dei pazienti che non risultano positivi all'analisi del sangue per capire dove mancano i tumori,” ha detto al Science Media Center.
      “Sulla base delle prove che abbiamo visto, il test attualmente non è così efficace nel rilevare il cancro allo stadio I., dove è piccolo e non si è diffuso ad altre parti del corpo.”

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *