L'allenatore della Washington Football Team Ron Rivera suona il campanello dopo aver completato il suo ultimo round di cure contro il cancro

Fresco della prima vittoria stagionale della Washington Football Team, capo allenatore Ron Rivera ha potuto festeggiare un'altra vittoria: Completando il suo ultimo ciclo di cure contro il cancro.

Rivera è stato accolto dagli applausi del personale medico e dai coriandoli mentre percorreva un corridoio dell'Inova Schar Cancer Institute in Virginia per chiama l'istituto “Ring in Hope” campana prima di partire.
Al 58enne è stato diagnosticato un carcinoma a cellule squamose, un tipo di cancro della pelle si trova tipicamente negli strati medio-esterni della pelle, in agosto.
Il cancro è in un linfonodo ed è stato scoperto durante un controllo di auto-cura, secondo la Washington Football Team. Il cancro è stato trovato nelle sue fasi iniziali ed è stato considerato “molto trattabile e curabile, fornendo una buona prognosi per Coach Rivera per un pieno recupero.”
    Antonio Gibson, uno dei running back della squadra, ha twittato il suo sostegno a Rivera, detto,”Much Love Coach.”
      I Carolina Panthers, La precedente squadra di Rivera, anche twittato, “#KeepPounding.”
      Rivera ha detto ai giornalisti che avrebbe avuto più scansioni dopo il trattamento di lunedì, ma i medici hanno espresso ottimismo per una piena guarigione, dicendogli che lo è “andando nella giusta direzione.”

      lascia un commento

      L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

      *