"Abbiamo esaurito lo spazio." In mezzo all'ondata di Covid-19, un direttore di un'impresa di pompe funebri dell'Illinois dice che è difficile stare al passo con la domanda

L'agenzia di pompe funebri Honquest nel nord dell'Illinois riceve circa 30 chiede servizi un mese.

A novembre, i numeri della casa sono quasi raddoppiati.
Il fondatore e direttore del funerale Tim Honquest ha detto all'affiliato della CNN WREX la casa ha ricevuto circa 54 chiamate — 26 di cui riguardava casi Covid-19.
“Questo mese di novembre è stato qualcosa che non avevo mai visto prima,” ha detto al affiliato. “È stato semplicemente pazzesco.”
    Con una capacità di refrigerazione di circa 12 deceduto, Honquest ha detto la casa, che è a nord-est di Chicago, ha dovuto trasformare una stanza di preparazione in una seconda area di refrigerazione per tenere il passo.
    Tim Honquest

    “Abbiamo esaurito lo spazio,” ha detto alla stazione di notizie. “Abbiamo letteralmente esaurito lo spazio.”
    In novembre 18, Illinois Gov. J.B. Pritzker ha annunciato che Covid-19 è stata la terza principale causa di morte nello stato, dietro malattie cardiache e cancro. Tra marzo e ottobre, aveva detto il governatore, il virus ha preso più vite di “le successive due cause principali, ictus e incidenti, combinato.” E l'ondata di caduta si stava rapidamente rivelando significativamente peggiore — e più letale — di quello che veniva d'estate.
    “in agosto, stavamo perdendo in media 14 persone al giorno a questa orribile malattia,” aveva detto il governatore. “Oggi, quel numero è 83.”
    E più di 5,600 I pazienti Covid-19 rimangono ospedalizzati in tutto lo stato — di 1,170 di cui erano in unità di terapia intensiva, hanno annunciato funzionari sanitari statali a dicembre 3.
    Il coronavirus è cambiato molto su come gli americani — e persone ovunque — vivere, e ha avuto un impatto particolare sull'industria funeraria, che deve ricevere e gestire i corpi di coloro che muoiono a causa del virus. Un cambiamento è stato semplicemente il numero di persone che le pompe funebri hanno dovuto seppellire.
    Scott Olson, presidente e direttore del funerale dell'impresa di pompe funebri Olson, anche nel nord dell'Illinois, detto WREX stavano anche vedendo un aumento del numero.
    “Dalla nostra prospettiva di direttori di pompe funebri, vogliamo rendere questo momento il più confortevole e confortante possibile,” ha detto Olson.
      Ma è stato un periodo molto difficile “su tutti,” ha detto all'affiliato.
      “È molto difficile per noi vedere le nostre famiglie, perché in molti casi ci rattristiamo insieme a loro, sai, e vederli passare attraverso quel processo.”

      I commenti sono chiusi.