Chi è Lisa Montgomery, l'unica donna nel braccio della morte negli Stati Uniti?

Chi è Lisa Montgomery, l'unica donna nel braccio della morte negli Stati Uniti?

L'unica donna a livello federale braccio della morte è stato impostato per essere eseguito mediante iniezione letale il gennaio. 12, ma Lisa Montgomery, 52, ottenuto una breve tregua quando, la vigilia di Natale, un tribunale federale ha posticipato la data.

Il tribunale ha affermato che la data di gennaio violava le norme federali che stabiliscono le procedure per l'esecuzione della pena capitale

Kelley Henry, uno degli avvocati del killer condannato, ha detto a Fox News di aver contratto il coronavirus a novembre durante una visita dietro le sbarre a Montgomery, ritardando la preparazione necessaria per discutere il suo caso di clemenza dell'ultimo minuto. Il team legale sostiene che Montgomery soffre di una malattia mentale indotta da un'infanzia di violenti stupri e abusi.

“Ho solo potuto parlare con [Lisa] al telefono [da quando ha contratto COVID-19]. La sua malattia è tale da aumentare e diminuire, e sta facendo del suo meglio,” Henry, un difensore pubblico di Nashville che ha assunto il caso di Montgomery insieme ad Amy Harwell, ha detto a Fox News. “È in guardia contro il suicidio ed è stata rilasciata la più alta designazione di salute mentale.”

La data di esecuzione, originariamente impostato dic. 8 prima che fosse ritardato di un mese, rimane nel limbo mentre gli attivisti aggiungono le loro voci.

L'ESECUZIONE DI LISA MONTGOMERY ORA PREVISTA PER GENNAIO. 12, DARE TEMPO PER L'APPLICAZIONE DI CLEMENZA

Lisa Montgomery, 52, è l'unica donna che si attarda nel braccio della morte federale è stata dichiarata giustiziata per iniezione letale a gennaio 12. Ma alla vigilia di Natale, un tribunale federale ha interrotto la prossima data, affermando di aver violato i regolamenti federali che costituiscono le procedure per l'esecuzione della pena capitale.

Lisa Montgomery, 52, è l'unica donna che si attarda nel braccio della morte federale è stata dichiarata giustiziata per iniezione letale a gennaio 12. Ma alla vigilia di Natale, un tribunale federale ha interrotto la prossima data, affermando di aver violato i regolamenti federali che costituiscono le procedure per l'esecuzione della pena capitale. (team legale (dispensa))

Henry ha detto che gli Stati Uniti. da allora il governo ha fatto appello all'ordinanza di sgombero della data, e in caso di successo, la data verrà ripristinata 20 giorni dal giorno della designazione. Potrebbe essere impugnato di nuovo e finire nel docket della Corte Suprema. Se va avanti, Montgomery sarà la prima donna detenuta nel braccio della morte da allora 1953.

Il crimine era simile alla trama di un film dell'orrore, ambientato in ritardo nella sonnolenta città del Missouri di Skidmore 2004. L'allora 36enne, Montgomery, con sede nel Kansas, ha incontrato Bobbie Jo Stinnett, un allevatore di cani di 23 anni, in una chatroom online chiamata “Ratter Chatter.”

Al tempo, Stinnett stava parlando con potenziali acquirenti per un terrier e per caso ha detto che era incinta di otto mesi. Montgomery, con il nome del cliente Darlene Fischer, ha affermato che anche lei si aspettava - generando uno scambio di e-mail che ha portato Montgomery a programmare una visita a casa di Stinnett oltre i confini di stato per vedere un cucciolo.

Sconosciuto a Stinnett, Montgomery era stata sottoposta a sterilizzazione dopo la nascita del suo quarto figlio.

A dicembre. 16, 2004, Montgomery è entrata nella casa di Stinnett e ha strangolato la donna di 23 anni e ha proceduto a ritagliare il bambino prematuro dal suo grembo con un coltello da cucina. A un certo punto, Si dice che Stinnett si sia svegliata dal suo stato di incoscienza e abbia tentato di reagire, solo per essere strangolato a morte.

Sono emersi rapidamente avvistamenti e aneddoti di Montgomery che sfilava la bambina in un abito di Winnie the Pooh. Montgomery ha detto ad altri della chiesa che ha partorito in un centro per donne in una vicina città del Kansas e che le aveva dato il nome biblico di Abigail.

Il corpo senza vita di Stinnett è stato scoperto da sua madre, Becky Harper, circa un'ora dopo l'aggressione - e iniziò una frenetica ricerca del piccolo bambino. Il giorno seguente, dopo che gli informatici forensi hanno tracciato la comunicazione online tra le donne, Montgomery è stata arrestata nella sua casa di Melvern, una città di 385 persone, Kansas, dove è stato recuperato anche il neonato.

La bambina è sopravvissuta ed è stata affidata alle cure di suo padre. Adesso lo sarebbe stata 16 ma ha vissuto una vita tranquilla lontana dagli occhi del pubblico. Sua madre è stata sepolta a Skidmore.

TIRI DEL PADRE DEL TEXAS, UCCIDE LA HOLDING INTRUSO 2 BAMBINI A GUNPOINT

Nel frattempo, gran parte della storia di Montgomery era stata segnata da peculiarità e povertà.

Al momento dell'omicidio e del rapimento fetale, Montgomery viveva in una fattoria ai margini di Melvern con suo marito, Kevin. La gente del posto ha detto che spesso proclamava di essere incinta, solo per dire in seguito che aveva perso il bambino. Montgomery lavorava in una pizzeria da asporto mentre allo stesso tempo allevava bestiame e filava a mano la lana nella loro proprietà.

Ma mentre il caso atroce si è trasformato in in tribunale, gli esperti ora giurano che la sua difesa nominata dal tribunale non ha adeguatamente illuminato la misura in cui Montgomery ha sofferto di malattie mentali e una vita passata attraverso crepe sociali per paura che la facesse sembrare peggio.

Incapace di permettersi un avvocato privato, Montgomery è stata inizialmente nominata Judy Clarke, un avvocato della California specializzato in casi di pena di morte che coinvolgono persone con gravi malattie mentali. Clarke aveva negoziato con successo accordi di patteggiamento che risparmiavano la pena di morte per artisti del calibro di Eric Rudolph, ideatore dell'attentato alle Olimpiadi di Atlanta, “Unabomber” Ted Kaczynski e, più recentemente, 2011 Tucson sparatutto di massa Jared Loughner.

tuttavia, Clarke è stata rimossa dal caso con l'approvazione di un giudice dopo che un difensore pubblico maschio della squadra voleva optare per una strategia di difesa diversa e attribuire la colpa a un altro parente. Ciò si è dissipato quando il parente ha prodotto un alibi.

Secondo Henry, la rimozione dell'esperta - e unica donna - dalla squadra della difesa ha segnato l'inizio della fine per la possibilità di Montgomery di non ricevere una condanna a morte.

“Le persone spesso ottengono [la pena di morte] non per il peggior crimine, ma per avere il peggior avvocato,” Disse Henry. “Questo è assolutamente vero nel caso di Lisa.”

Per tutto il processo, si comprarono alla luce solo fette di un'infelice educazione. Un procuratore federale ha detto che Montgomery lo era “ovviamente folle,” e uno psicologo le consigliò di essere ammessa in una struttura psichiatrica.

ciò nonostante, sia il procuratore federale Roseann Ketchmark sia lo psichiatra forense avversario, testimone esperto Park Dietz, hanno contrastato con veemenza la diagnosi di pseudocies. È stato stabilito che Montgomery non si adattava all'archetipo di una tale condizione.

Dietz ha detto a Fox News che non è libero di parlare di Montgomery se non di ripetere ciò di cui ha testimoniato nella fase di colpa del suo processo, confutando efficacemente la richiesta di follia.

Montgomery è stato condannato a morte nel 2007.

“Il caso è finalmente giunto al termine, ma non smetteremo mai di perdere Bobbie Jo,” La madre in lacrime di Stinnett, Becky Harper, ha detto in una successiva conferenza stampa. “Era una moglie dolce e amorevole, figlia, e sorella e sarebbe stata una madre meravigliosa.”

Harper non ha risposto a una richiesta di commento sul caso di Montgomery.

NUOVA SQUADRA’ IL MEMBRO VUOLE LA CLEMENZA PER OGNI RIGA DI MORTE

Mentre alla giuria non sono mai state mostrate le scansioni MRI del cervello di Montgomery, le immagini pubblicate a Fox News dall'attuale team legale di Montgomery mostrano la perdita di tessuto nel lobo parietale e nelle strutture limbiche, così come i ventricoli allargati, che può segnalare danni al cervello. Le scansioni PET presentano anche un pattern anomalo del metabolismo cerebrale indicativo di disfunzione cerebrale.

Mentre il caso atroce si è diffuso nei tribunali e per il pubblico americano infestato in tutto il paese, gli esperti ora giurano che la misura in cui Montgomery ha sofferto di malattie mentali e una vita passata attraverso le crepe della società non è stata adeguatamente illuminata dalla sua difesa nominata dal tribunale per paura che la facesse sembrare peggio. (dispensa dell'avvocato)

Mentre il caso atroce si è diffuso nei tribunali e per il pubblico americano infestato in tutto il paese, gli esperti ora giurano che la misura in cui Montgomery ha sofferto di malattie mentali e una vita passata attraverso le crepe della società non è stata adeguatamente illuminata dalla sua difesa nominata dal tribunale per paura che la facesse sembrare peggio. (dispensa dell'avvocato)

Data la sua in attesa di esecuzione, annunciato dal Dipartimento di Giustizia (DOJ) in ottobre, rinnovata attenzione è stata posta sulla storia di Montgomery.

La sua sorellastra maggiore Diane Mattingly ha ricordato che Montgomery aveva sopportato anni di rapporti sessuali, fisico, abusi verbali e psicologici - come la sua matrigna ha gettato la bambina fuori nuda e l'ha costretta a mangiare cipolle crude. Mattingly ricordava le notti inquiete in cui Montgomery sarebbe stata violentata dai partner della matrigna e dai loro amici.

Altri membri della famiglia si sono fatti avanti con racconti agghiaccianti di Montgomery presumibilmente violentata di gruppo per ore e ore dal suo patrigno e dai suoi amici, picchiarla e urinarla quando avevano finito.

Si diceva che lo fosse anche Montgomery prostituito da sua madre alcolizzata, che ha intascato denaro da almeno due uomini a spese della figlia. Sono state inflitte cicatrici psicologiche più profonde “punizioni” come essere preso a pugni nero e blu e fatto a stare in un angolo per ore. A un certo punto, è documentato che la madre abbia ucciso l'amato cane di famiglia davanti ai bambini, documenti del tribunale mostrano.

È stato anche riferito che un agente di polizia, un giudice e un amministratore scolastico ne erano stati informati, da ragazzina, Montgomery è stata vittima di abusi. È stata inserita in una classe con bisogni speciali nella scuola media, date le sue lotte e l'apparente dissociazione, ma non è stata intrapresa alcuna azione concreta per aiutarla. Anche Montgomery si è confidato con un cugino, da adolescente, un vice sceriffo ei suoi amici l'avevano violentata, amplificando il profilo di una ragazza fallita dai sistemi progettati per proteggere i vulnerabili.

L'esistenza da incubo di Montgomery si estese fino all'età adulta.

COME FUNZIONANO DAVVERO I PERDONI PRESIDENZIALI: UNO SGUARDO INTERNO AI FATTORI CHE ENTRANO IN ESSO

Henry ha affermato che Montgomery ha una serie di problemi di salute mentale - dal disturbo bipolare, epilessia del lobo temporale, e da disturbo da stress post-traumatico complesso a disturbo dissociativo, psicosi, lesione cerebrale traumatica e possibilmente sindrome alcolica fetale.

La richiesta di clemenza in corso da parte di Montgomery è stata ripresa anche da un team del Cornell Centre on the Death Penalty Worldwide, che ha sottolineato che almeno 16 altre donne sono state condannate per omicidio mentre eseguivano un rapimento fetale negli Stati Uniti. Montgomery è l'unica persona che è stata posta nel braccio della morte.

Più di 140,000 la gente ha ha firmato una petizione esortando la Casa Bianca a fermare l'esecuzione, mentre la Commissione interamericana sui diritti umani lo ha fatto inoltre chiamato negli Stati Uniti. governo per emettere una commutazione.

Da quando Montgomery è stata informata della sua data di esecuzione più di due mesi fa, è stata trasferita nella cella di guardia sui suicidi del Bureau of Prison, dove è osservata 24 ore al giorno in una cella frigida con luci intense e costanti, Disse Henry.

L'avvocato ha anche notato che il monitoraggio 24 ore su 24 significa che Montgomery viene persino guardato in videocamera mentre va in bagno, una nozione inquietante e ritraumatizzante.

CLICCA QUI PER L'APP FOX NEWS

ciò nonostante, Il team legale di Montgomery non sta cercando di liberare Montgomery dalla prigione, ma spingendo affinché la condanna a morte venga scongiurata per l'ergastolo dietro le sbarre.

Se l'esecuzione di Montgomery - numero detenuto 11072-031 in programma presso la U.S.P. Terre Haute in Indiana - va avanti, sarà la quarta persona giustiziata dal Amministrazione Trump nel suo periodo zoppo.

Gli Stati Uniti. il governo federale ha giustiziato solo tre donne: Nel 1865, Mary Surratt è stata impiccata per aver preso parte alla cospirazione per assassinare il presidente Abraham Lincoln. Nel 1953, Ethel Rosenberg è stata giustiziata sulla sedia elettrica a seguito di una condanna di spionaggio per conto dell'Unione Sovietica. Più tardi nello stesso anno, Bonnie Heady è stata giustiziata tramite una camera a gas per aver rapito e ucciso un bambino di 6 anni.

Montgomery è attualmente incarcerato presso il Federal Medical Center, Carswell, a Fort Worth, Texas.

Categoria:

Politica

Tag:

, , ,

I commenti sono chiusi.